Alexa Unica Radio

Esce il primo film del regista cagliaritano Andrea Sardu

“Catarsi” sarà presentato venerdì in anteprima a Sa Illetta

Andrea Sardu apre una riflessione ironica sulla civiltà consumistica in “Catarsi, ascensione and hell raving”.

Quando e dove

Il film sarà proiettato in anteprima venerdì 9 dicembre, alle 17.30, all’Auditorium Open Campus di Sa Illetta, a Cagliari.

Ambientazione e caratteristiche

Un’ambientazione surreale, una storia d’amore impossibile, una serie di avventure incredibili accompagnate da una musica trascinante: sono gli ingredienti del primo film del regista cagliaritano, autoprodotto sotto il marchio Mudregu Comunicazione.

La proiezione

Alla presenza di regista e cast, sarà accompagnata dalla musica con il trombettista Riccardo Pittau, che compare anche nel film, e il dj Zimbra, a seguire l’aperitivo a cura di Birra e Casu. “Il film – racconta Sardu – è il prodotto di un lungo lavoro iniziato sei anni fa e realizzato anche grazie a un crowdfunding. Nasconde, dietro una storia moderna e ritmata, una parodia della civiltà consumistica e del modo che molti hanno di viverla in maniera acritica e superficiale”.

La trama

Protagonista è Marcello, interpretato dall’attore algherese Maurizio Pulina, che insegue una donna (Elisa Desogus) di cui si è follemente innamorato, una modella americana che però è passata a miglior vita: attraverso una serie di peripezie il protagonista riuscirà a raggiungere la sua amata tra pericoli e vicende surreali. Firma la fotografia Antonio Cauterucci. Dopo la prima sono previste una serie di presentazioni nelle prossime settimane. 

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

I Lapola al cinema Cityplex di Sassari per il MOD'ART

Il Cityplex diventa un polo culturale di Sassari al MOD’ART

Get Widget Venerdì 13 gennaio al Cityplex Moderno di Sassari arriva MOD’ART, la sala cinematografica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *