Alexa Unica Radio

Un bosco incantato ai giardini pubblici con DanzEstate

A Cagliari giochi e spettacoli a cielo aperto: i Giardini Pubblici si trasformano in un bosco incantato con DanzEstate Junior.

Tra alberi e statue vanno in scena, dal 15 al 18 giugno, performance, laboratori, giochi e spettacoli a cielo aperto a misura di bambine e bambini. Nei Giardini Pubblici ha infatti inizio DanzEstate Junior.

La kermesse è firmata Asmed/Balletto di Sardegna. Un fitto carnet con i laboratori per i piccolissimi. A cura di Tore l’AnimaTore ispirati ai dinosauri, tra fossili, uova, mosaici, amuleti e paesaggi tutti da inventare. Non manca neppure un “Dino-Kit“. Mentre per bambine e bambini tra i 7 e i 12 anni c’è “Danzando con le note” con il musicista Marco Caredda e la danzatrice Sara Pischedda. E “Guarda e Prova” con gli artisti di Ersilia Danza.

In cartellone dodici spettacoli, tra fiabe sulle punte e racconti per quadri. Si parte mercoledì 15 giugno alle 16 con il coinvolgente “Pinocchio on the road” di Con.Cor.D.A./Movimentoinactor. Per una versione pop delle avventure del celebre burattino. A seguire “Encanto” di Estemporada dal film della Disney. Ancora,  “Neverland” di Versiliadanza per un viaggio su “L’isola che non c’è” con Peter Pan e Wendy. E la fiaba crudele di “Bianca e Rossa” di Asmed da “L’amore delle tre melagrane“.

Viaggio nel mondo di Gianni Rodari il 16 alle 17 con “A sbagliare le storie” di Ersilia Danza, poi “Il Vento e la Fanciulla” dell’Asmed ispirato alle antiche leggende mongole. Il 17 dalle 17 in scena l’incantevole “Little Something – nel metrò di Parigi” di Twain, tra danza e spiritualità. E “La capretta di Maria” de Il Crogiuolo, sulla figura e le opere di Maria Lai. E ancora “Cappuccetto Rosso/C’era una volta il lupo e la fanciulla” di Atacama il 18 alle 16.30 sui significati nascosti della fiaba. Dalla Corsica arriva “La scatola delle idee” di ArtMouv per «costruire un mondo di pace». Infine due lavori dei “padroni di casa”, “Io, Pinocchio” di Marco Nateri con il giovanissimo Riccardo Zoccheddu per riscoprire lo sguardo innocente dell’infanzia, e l’irriverente “Look Parade” sulle atmosfere degli anni ’80.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Louise Marshall amp co.

Louise Marshall a Gergei e La Maddalena 2 e 3 luglio

Get Widget Al CULTUREFESTIVAL la presenza di un ospite internazionale Quest’anno arriverà in Sardegna Louise …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.