Alexa Unica Radio

Libri, fantascienza: in Elbrus la Terra del 2100, tra global warming e alieni

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Libri, fantascienza: in Elbrus la Terra del 2100, tra global warming e alieni
/

Marco Capocasa e Giuseppe di Clemente ci portano nel 2113 e nel 2155 alla scoperta di un’umanità che ha perso la battaglia climatica e lotta per sopravvivere.

Elbrus

Come sarà la Terra nel XXII secolo? Saremo riusciti a vincere la battaglia contro il global warming? O invece ci troveremo in un mondo sempre più tropicale, invaso dalle acque e sovraffollato?

Queste domande trovano una immaginaria risposta nel libro fantascientifico Elbrus, scritto a due mani da Marco Capocasa e Giuseppe di Clemente. I due sono rispettivamente uno specialista di antropologia molecolare e bioetica e dottore in economia. Tuttavia, li accomuna una lunghissima passione per i temi della fantascienza.

L’umanità come sarebbe senza una seria lotta al global warming

La storia di questi immaginari uomini del futuro inizia nel 2113, per poi arrivare al 2155. I luoghi del racconto non sono un’assolata Italia, men che meno gli Stati Uniti: sono, invece, i Paesi del Nord Europa.

Con la tropicalizzazione, infatti, masse di persone (compresi gli italiani) hanno dovuto spostarsi dal Sud Europa verso le nuove fasce “subtropicali”. I territori in quelle aree, infatti, sono diventati invivibili. Non mancano, per questo motivo, discorsi dei “locali” nei confronti dell’invasione di stranieri. Qualcosa che già oggi vediamo regolarmente.

Così, la storia ha inizio a Tallinn, capitale dell’Estonia: lì, grazie a un sistema di dighe, il mare è stato bloccato dall’invadere quei Paesi. Si tratta di un inizio che potrebbe lasciare confusi: un uomo che sta per buttarsi dal tetto di un palazzo, con la polizia che tenta di dissuaderlo. Ma non è questo il vero punto: l’uomo confabula strane frasi, parla di schiere di sue repliche e di un misterioso Viaggiatore mandato da una Dama.

Questi incubi non sono un caso: anche Lubomìr, uno dei protagonisti, ne soffre da tempo. Che cosa c’è dietro di essi?

La storia di una Terra al collasso

Elbrus è quindi la storia di una Terra al collasso: i cambiamenti climatici hanno determinato nuovi equilibri geopolitici; il pianeta è sovrappopolato; le persone migrano in massa verso i paesi “non più freddi”; le risorse che permettono il sostentamento del genere umano stanno per terminare; le condizioni di lavoro sono peggiorate.

Inoltre, l’esplorazione spaziale ha fallito nel suo obiettivo fondamentale, la fondazione di colonie autosufficienti dove l’Uomo del futuro potesse emanciparsi. Ma la soluzione è dietro l’angolo e viene da un altro sistema solare: dalle profondità siderali, decine di anni più tardi, un messaggio risveglierà il Viaggiatore e con lui tutti i suoi simili.

Dove trovare Elbrus

Elbrus (Armando Curcio Editore) è disponibile sul sito della casa editrice (https://curciostore.com/libreria/elbrus/), nonché su Amazon, IBS e La Feltrinelli.

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

glasses gbc9bb9bcd 1920

Cagliari presentazione libro di Leyla Manunza

L’antica terra di Sardegna, intrisa di sacralità, ammantata di misteri ancora da svelare e di …

Un commento

  1. Desideriamo ringraziare Fabio Allegra e Unica Radio per l’ospitalità e lo spazio dedicato al nostro romanzo. Per chi volesse discutere con noi di Elbrus, possiamo farlo direttamente qui oppure sui nostri profili Goodreads, Medium e Fb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *