Alexa Unica Radio
Orologio

Occhio alle lancette: orologi indietro di un’ora

Occhio alle lancette questo fine settimana. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25, alle 3 del mattino, dovremo riportare indietro le lancette dell’orologio, di un’ora, quindi alle 2.

Riallineando gli orologi al ciclo del sole: dormiremo un’ora in più la mattina, ma perderemo sessanta minuti di luce preserale; entrando di fatto nella stagione autunnale. Potrebbe trattarsi dell’ultima volta in cui spostiamo le lancette. Infatti il prossimo anno l’Italia dovrà decidere se conservare l’ora solare o adottare quella legale per tutto l’anno. Nell’estate 2018 circa 5 milioni di cittadini europei hanno partecipato a una consultazione. Questa, promossa da alcuni Paesi dell’Europa settentrionale, con Finlandia e Polonia in prima fila; in merito a una proposta di abolizione dell’obbligo di passare da un orario all’altro due volte all’anno per i Paesi membri. A favore si è espresso il 76% dei partecipanti. Per questo è stato avviato un dibattito all’interno della Ue, senza però raggiungere una decisione che mettesse d’accordo tutti i Paesi membri.

orologio orologi orario tempo fuso orario

È stato comunque deciso a larghissima maggioranza che l’obbligo di alternare ora estiva e ora invernale non ci sarà più. Ogni Stato sarà quindi chiamato a decidere entro aprile 2021 se adottare per sempre l’ora legale o quella solare. I Paesi dell’Europa meridionale sembrano più propensi a conservare l’ora legale. Al contrario, i Paesi più settentrionali (che già dispongono di moltissima luce serale durante l’estate) potrebbero schierarsi a favore dell’ora solare in via permanente. L’Italia non si è ancora espressa in proposito, ma sembra propensa a mantenere lo ‘status quo’.

Ora Legale

L’ora legale è la convenzione di spostare avanti di un’ora le lancette degli orologi di uno Stato per sfruttare meglio l’irradiazione del sole durante il periodo estivo. Di converso, il termine ora solare si riferisce all’orario statale usato durante il periodo invernale, quando esso coincide con quello del meridiano del fuso orario di riferimento, chiamato anche «ora civile convenzionale». Si badi bene tuttavia come tale riferimento valga a livello nazionale, dato che invece l’ora locale sarebbe tecnicamente diversa in ogni punto del globo terrestre, in quanto riferita alla posizione della Terra rispetto al Sole.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

CAMBIAMENTO CLIMATICO

Cambiamento climatico: temperatura verso +1,5°C nei prossimi 5 anni

La temperatura media globale ha il 40% di possibilità di raggiungere un innalzamento di 1,5°C …