Alexa Unica Radio

Qualità della vita, province sarde in coda

Le province sarde in coda alla classifica per qualità della vita. Ambiente e salute gli ambiti dove l’Isola ha posizioni migliori.

In salita di qualche posizione quasi tutte le province sarde, ma nessuna appartiene al gruppo di testa. La qualità della vita in Sardegna resta a livelli medio-bassi, agganciata alle regioni del Sud. In un’Italia ancora una volta divisa in due.

Sono nove i fattori presi in esame per stilare la classifica annuale di Italia Oggi e dell’Università La Sapienza di Roma in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, giunta alla 24esima edizione. Ovvero affari e lavoro, ambiente, sicurezza e reati, sicurezza sociale, istruzione e formazione, salute, tempo libero, popolazione e reddito e ricchezza.

Nella classifica finale comprensiva di tutti gli ambiti analizzati le province sarde si piazzano tra il terzo il quarto dei quattro macro gruppi in cui sono stati divisi i risultati.

La posizione migliore alla Città metropolitana di Cagliari

La posizione migliore è della Città metropolitana di Cagliari che si piazza al 72/o posto (su 107 Province italiane), con due posizioni in più rispetto all’anno scorso. E finisce nel terzo gruppo, così come Nuoro, al 77/o posto con otto posizioni guadagnate. Poi Sassari al 79/o posto, sempre nel terzo gruppo.
Il Sud Sardegna e Oristano, rispettivamente all’89/o e 91/o posto, finiscono nel quarto e ultimo gruppo.

Analizzando le singole dimensioni prese in esame, la ricerca mostra basse posizioni per le province sarde per quanto riguarda l’area ‘Affari e lavoro‘. In questa classifica primeggia Nuoro, al 62/o posto, segue a Cagliari al 78/o, Sassari al 79/o, Sud Sardegna all’82esimo e Oristano all’84/o. Nella dimensione Ambiente le province sarda si posizionano decisamente in posti migliori. Cagliari è al 28/o posto e scala 18 posizioni rispetto allo scorso anno, il Sud Sardegna è al 46/o, Sassari al 53/o, Nuoro al 63/o e Oristano al 66/o.

Per quanto riguarda la sezioneReati e sicurezza” la percezione in Sardegna resta buona e accettabile. La prima provincia sarda nella classifica è Oristano al 19/o posto, segue Nuoro al 27/o, il Sud Sardegna al 29/o, Cagliari al 31/o e Sassari al 52/o.

Sardegna agli ultimi posti per istruzione e formazione

Bassissime le posizioni delle province sarde nella dimensione istruzione e formazione. Dopo Cagliari, al 40/o posto con 12 posizioni in più, bisogna scendere sino all’84/o posto del Sud Sardegna, seguito da Sassari (89), Oristano (90) e Nuoro all’87/o.

Interessante la dimensione che analizza il sistema Salute. Cagliari si trova al quarto posto della classifica, in particolare sono i posti letto nei reparti di oncologia per mille abitanti e quelli nei reparti di ostetricia e ginecologia a far balzare il dato cagliaritano.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Innovazione e Nuove Tecnologie: Il 1° Dicembre a Cagliari l’agricoltura 5.0 D’israele incontra la Sardegna

Get Widget L’iniziativa “agriVerso Agricoltura 5.0, Israele incontra la Sardegna”, dedicato ai temi dell’automazione, controllo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *