Alexa Unica Radio

Cybersecurity: l’Europa avrà la sua Accademia, nasce la cybersicurezza europea

La Commissione ha definito il piano strategico della cybersicurezza previsto per il 2023.

L’European Cybersecurity Skills Institute sarà lanciato nel terzo trimestre del prossimo anno. L’accademia europea è nel programma di lavoro per il 2023, lo ha annunciato la rivista di sicurezza informatica INFOSEC.

L’Unione europea si è quindi concentrata sulla promozione delle competenze in materia di sicurezza, che sono state uno dei settori strategici più importanti per i paesi sul territorio europeo in cui oggi si verificano crisi e guerre energetiche.

Oggi, la sicurezza a livello europeo è gestita da Enisa, l’Agenzia europea per la sicurezza informatica, e il quadro europeo delle capacità in materia di sicurezza informatica è in atto.

Il programma adottato dalla Commissione Europea ha individuato un’agenda con azioni in risposta all’attuale crisi e per intensificare gli sforzi verso la trasformazione digitale e verde. Oltre agli interventi di sicurezza, per il 2023 sono state proposte altre 42 iniziative strategiche. Il presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato l’Anno europeo delle competenze. Il Consiglio europeo di Lisbona ha sottolineato la necessità di rafforzare la competitività dei cittadini europei e di concentrare meglio gli investimenti.

Cybersecurity

In tutto il mondo, le minacce alla rete continuano a crescere rapidamente e il numero di violazioni dei dati personali aumenta ogni anno. La sicurezza della rete, nota come sicurezza della rete o sicurezza delle informazioni elettroniche, è un insieme di mezzi e tecnologie progettati per proteggere computer, server, dispositivi mobili, sistemi elettronici, reti e dati da attacchi dannosi. Si applica a una varietà di situazioni, dal business al mobile computing, coinvolgendo la partecipazione di elementi tecnici, organizzativi, legali e umani.

Informazioni tratte da: Cybersecurity: l’Europa avrà la sua Accademia, nasce la cybersicurezza europea | Newsonline

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

pellicce

Stop alle pellicce in Europa

Get Widget L’OIPA lancia l’ICE diretta alla commissione europea Comparotto: «Speriamo che in tempi brevi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *