Alexa Unica Radio
Torrone, Tonara

Il torrone di Tonara: le origini

A partire dalla seconda metà del 1800 i più famosi sono: i torronai tonaresi, “sos torronargios”

 

In Sardegna il torrone per eccellenza è quello di Tonara. A partire dalla seconda metà del 1800 i torronai tonaresi, “sos torronargios”, sono i più famosi e Tonara è il paese dove si produce la stragrande maggioranza del torrone nell’Isola. Il torrone lo preparavano solitamente le donne dentro un grande paiolo in rame, “su gheddargiu”.

La preparazione

Il miele si faceva sciogliere al suo interno mescolando con “sa moriga”, un bastone solitamente in legno di erica o corbezzolo. Invece per preparare il fuoco  si utilizzava l’agrifoglio che non produce fumo. Per prima cosa il miele lo mettevano nel paiolo e lo facevano squagliare, poi a fuoco spento si aggiungevano gli albumi e si mescolava per mezz’ora. Si rimetteva  il paiolo sulla fiamma e si mescolava per almeno altre due ore, inoltre univano al composto del succo di limone e poi la frutta secca, fino a ottenere il prodotto finito. Il torrone può essere di mandorle, nocciole e noci.

Anche se le tecniche di produzione sono cambiate  alcune aziende di Tonara e non solo, lo producono solo con miele e frutta secca sarda. Ormai si trova confezionato e anche aromatizzato con mirto, limone, fichi d’india che esaltano forse ancor di più la bontà di questo dolce.

Durante le feste paesane e le sagre è possibile acquistarlo sfuso dai torronai che lo tagliano a piccoli pezzi. Per chi a piacere e tanta pazienza può provare a fare il torrone in casa mescolando il miele a fiamma bassa fino a che non sia ben sciolto, aggiungere poi gli albumi e mescolare ancora per circa un’ora e la frutta secca. Metterlo poi negli stampi per farlo raffreddare, tenendo presente che per 500g. di miele si usano almeno 500g di mandorle e due albumi.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

tendefonoassorbenti

La storia del cinema, del cinema

Oggi, guardare film e programmi trasmessi da televisione, cinema e DVD è diventato parte della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *