Alexa Unica Radio
apple g7e7ab50ad 1920
apple g7e7ab50ad 1920

Éntula: mercoledì a Orotelli il libro “La ragazza dei colori”


La ragazza dei colori

Ultimi appuntamenti di novembre al festival Éntula. Dopo l’incontro di Roberta Balestrucci Fancellu con le scuole di Valledoria,

lunedì, 22 novembre, con la sua graphic novel Margherita Hack.

In bicicletta tra le stelle (edizioni Becco Giallo), mercoledì, 24 novembre, Cristina Caboni presenta a Orotelli il suo nuovo romanzo La ragazza dei colori (Garzanti).

Con lei, a moderare l’incontro in programma alle 17.30 al Centro PolivalenteFranco Pintus, Natascia Talloru.
Il libro dell’autrice isolana ci ricorda che i bambini sono più forti di tutto e riporta alla luce un episodio dimenticato della storia italiana durante il periodo fascista (Nrd subito dopo l’8 settembre del 1943 le famiglie di Nonantola, paese in Provincia di Modena, salvarono più di 70 bambini di origine ebraica dalla deportazione nei campi di sterminio, accogliendoli in casa e facendoli passare per figli loro).

Nel romanzo, la protagonista Stella trova un baule della vecchia prozia.

Qui vi sono custoditi dei disegni: “I tratti sono semplici, infantili, ma l’impatto visivo è potente. Il giallo, il rosso e il celeste sono vivi, come scintille pronte a volar via dalla carta”. I disegni, scoprirà Stella, sono di quei bambini salvati.
L’accesso agli eventi è possibile previa verifica del Green Pass, come previsto dalle nuove norme di contenimento del Covid19.


ÉNTULA


È il festival letterario inclusivo per antonomasia: dal 2013 propone libri e autori appartenenti a qualsiasi genere letterario, in arrivo da qualsiasi parte del mondo in qualsiasi centro della Sardegna disposto ad ospitarli.
Nello stesso cartellone appaiono scrittori, biblioteche, librerie, associazioni, scuole, strutture pubbliche e private in armoniosa collaborazione, con l’unico ambizioso obiettivo di far diventare il consumo culturale da evento a consuetudine irrinunciabile.
Éntula – festival letterario diffuso con la Sardegna è realizzato col contributo di Regione Autonoma della Sardegna – assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e Fondazione Sardegna.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Spazio e Movimento a Cagliari

Stefania Lai in mostra allo Spazio e Movimento

Dal 13 novembre al 4 dicembre lo Spazio e Movimento di Cagliari ospita “Case per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *