Alexa Unica Radio
Presetnazione giornata internazionale feminas comune cagliari

Feminas. Cagliari contro la violenza. Ecco il calendario del 25 novembre

Presentato al pubblico dall’assessora alle Pari Opprtunità Rita Dedola e dalla presidente della Commissione Pari Opportunità Stefania Loi le iniziative in programma in occasione della Giornata internazionale contro la violenza.

L’Assessorato e l’Ufficio Pari opportunità, la Commissione alle Pari opportunità del Comune di Cagliari dedicano questa edizione 2021 di “Feminas” alle donne afghane, perché per loro e con loro si continui a percorrere la strada che porta ad affermare la cultura del rispetto e della non-violenza ovunque nel mondo. Il Comune di Cagliari chiama a raccolta le realtà sociali e culturali del territorio per realizzare il calendario condiviso di eventi in occasione del 25 novembre 2021 “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU.

Cagliari - Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne (foto d'archivio)

L’assemblea dell’Onu nel 1999 ha scelto questa data in ricordo del sacrificio delle sorelle Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, uccise dagli agenti del dittatore Rafael Leonidas Trujillo in Repubblica Dominicana

Il simbolo delle scarpe rosse

Uno dei simboli più usati per denunciare la violenza sulle donne e sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema sono le scarpe rosse, «abbandonate» in tante piazze. Un simbolo ideato nel 2009 dall’artista messicana Elina Chauvet con l’opera Zapatos Rojas. L’installazione è apparsa per la prima volta davanti al consolato messicano di El Paso, in Texas, per ricordare le centinaia di donne rapite, stuprate e uccise a Ciudad Juarez. Con la sua arte Chauvet porta avanti anche una battaglia personale: ricordare, ogni giorno, sua sorella minore, uccisa dal compagno quando aveva 22 anni.

“Non vogliamo – ha confermato l’Assessora Dedola – che se ne parli solo il 25 novembre. Per questo, su sollecitazione della Commissione Pari Opportunità, abbiamo stilato un calendario di eventi promossi dal Comune di Cagliari che poi proseguiranno durante tutto l’anno soprattutto nelle scuole. C’è assoluta necessità che se ne parli anche in relazione agli ultimi eventi ai quali stiamo assistendo. E per quest’anno, Assessorato e Commissione hanno deciso di dedicare il calendario alle donne afgane che stanno combattendo per la loro sopravvivenza”.

Le istituzioni

Saranno le istituzioni a dare voce a chi non ce l’ha per colpe non certo sue e in questo contesto di muoveranno alcune delle iniziative che affronteranno, partendo da punti di vista differenti, il problema della violenza sulle donne.

“Lavoriamo in sinergia con l’Assessorato dal 2019, anno nel quale abbiamo istituito questo calendario. Gli eventi sono racchiusi – ha commentato Stefania Loi – in questi giorni ma produciamo a lavoriamo nel corso dell’intero anno per fare in modo che la violenza, non solo di genere ma in genere, possa essere contenuta”.

Sarà l’Aula Consiliare del Palazzo Civico di via Roma ad ospitare il primo appuntamento, lunedì 22 novembre 2021 alle 18, con una conferenza dal titolo “Ambiente di lavoro e equilibrio di genere: luci e ombre” ma le iniziative abbracceranno gran parte della città in modo da coinvolgere quante più persone possibile.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Ambiente: il 2 febbraio la Giornata Mondiale delle Zone Umide

A 50 anni dalla loro istituzione con la Convenzione di Ramsar in Iran, il 2 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *