Unica Radio App
progetto orto

Progetto Orto: coltura e culture degli orti

Cagliari ospita il convegno dedicato al Progetto Orto

L’evento Progetto Orto sbarca a Cagliari. L’evento è organizzato dall’Istituto di storia dell’Europa mediterranea. Il convegno si terrà giovedì 14 giugno 2018 dalle ore 9:00 alle 18:00 presso la sala Alberto Boscolo del Cnr-Isem, in Via G. B. Tuveri 128 a Cagliari.

L’inaugurazione del ‘Progetto Orto’ avviene a Roma nella sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche, presso l’Aula Marconi il 29 maggio scorso. Il convegno nasce con l’intento di presentare il progetto nel territorio della Sardegna, dove svilupparsi in prima battuta. Il ‘Progetto Orto’, infatti, nasce all’interno della collaborazione che già l’Isem intrattiene con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Questo grazie all’accordo sul progetto in essere ‘Migrazioni e Mediterraneo. L’Osservatorio Sardegna’ di cui è responsabile scientifico Alessandra Cioppi (Cnr-Isem).

Durante il convegno si confronteranno idee e e si parlerà di un piano di lavoro comune che mira a studiare la tematica dell’orto, non solo nel suo aspetto puramente tecnico come coltura e pratica orticola, ma anche come ‘cultura’ dell’orto. Ricerca che si articolerà su diverse aree tematiche e nella quale confluiranno sia l’interdisciplinarietà presente all’interno del Cnr, sia la cooperazione con l’Università e i soggetti esterni interessati.

La coltura e la cultura dell’orto possono rappresentare un esempio di efficace inserimento e integrazione di migranti nel nostro territorio e nelle nostre città. L’agricoltura e le tecniche sono antiche quanto l’uomo ma allo stesso tempo sempre attuali. Il progetto mira ad essere anche un’occasione importante nel sistema della seconda accoglienza.

L’arte di coltivare un Orto è ampiamente utilizzata in numerosi contesti urbani nazionali e internazionali e può costituire un circuito virtuoso come strategia educativa e di inserimento. Infatti permette di insegnare e tramandare un lavoro complesso, consente di avvicinare il singolo al gruppo e viceversa. Il lavoro agricolo stimola la socializzazione e lo scambio di uno spazio e di un lavoro comune.

Dopo i saluti si ragionerà sull’evoluzione del concetto di orto e sull’utilizzo degli orti dall’epoca medievale a quella contemporanea, unita all’esperienza nel sistema dell’accoglienza.

Rassegna Significante

About Diego Scamuzzi

Diego Scamuzzi
Sono nato a Cagliari nel 1998, frequento il Meucci a Cagliari, l'ultimo anno, odio studiare e mi piace andare in palestra e uscire a divertirmi con i miei amici, il mio tempo libero lo passo ai videogames e sui social perchè mi piace tenermi sempre aggiornato.

Controlla anche

Maurizio Galante

“Petali dall’inferno” : noir di Maurizio Galante a Thiesi

Giovedì 24 ci sarà la presentazione di “Petali dall’inferno” il noir di Maurizio Galante a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *