Alexa Unica Radio
book 1283865 1920

Presentazione del libro “We are Family” di Giovanni Follesa

Storie di unioni civili: presentazione del libro “We are Family” di Giovanni Follesa

Giovedì 17 febbraio ore 18.45 in piazza Galilei n. 13 a Cagliari, ci sarà la presentazione del libro “We are Family” di Giovanni Follesa.

Raccontare l’amore in tutte le sue sfumature e restituire al concetto di famiglia tutti i colori di un mondo che ha tante facce. Questo l’obiettivo del nuovo libro di Giovanni Follesa “We are family – Storie di unioni civili”, pubblicato da Janus Editore nella collana Mareaperto.

All’indomani della approvazione della Legge Cirinnà sulle Unioni Civili, il  20 maggio del 2016, molte coppie omosessuali hanno avuto la possibilità di celebrare la loro unione e costruire una famiglia, pur con la delusione di una legge che non ha raggiunto l’obiettivo del matrimonio egualitario né quello della adozione del figlio del partner ma che comunque ha consentito all’Italia di fare un passo in avanti nel riconoscimento dei diritti civili.

Il libro

“We are family”, presentato ieri a Cagliari nella sede di Arc, l’associazione che da anni è impegnata nella lotta per i diritti delle persone lgbtq+, racconta le storie di 12 coppie sarde che hanno scelto di condividere la loro esperienza di unione civile, testimoniando la quotidianità e la complessità di rapporti sociali privati che si intersecano con la politica e il cambiamento della società. Attraverso le parole di Marco e Diego, Teresa e Luna, Carlo e Pierpaolo, Alessandro e Adriano, Simona e Stefania, Antonio e Andrea, Damiano e Sergio, Filippo e Daniele (nella foto in evidenza), Cristina e Annalisa, Sandro e Massimo, Giorgia e Francesca, Giovanni e Stefano abbiamo la possibilità di capire come in fondo l’amore, i sogni, la complicità e l’orizzonte dei sentimenti non abbiano poi così tanti steccati, se non quelli ideologici di chi si ostina a voler incasellare e giudicare, spesso senza conoscere.

L’autore

Giovanni Follesa, giornalista e scrittore, nonché autore di numerosi romanzi e sceneggiature per cortometraggi e film che hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, ha raccolto le loro storie con l’intento di fare qualcosa di necessario – come lui stesso ci ha raccontato – ovvero scrivere e raccontare per superare quel muro di intolleranza che anche di recente ha accompagnato il dibattito sul DdL Zan e che purtroppo sempre accompagna questi temi.

Le storie

Follesa ha raccolto le testimonianze delle dodici coppie tra marzo e agosto del 2021, quasi totalmente attraverso un dialogo a distanza ma riuscendo a cogliere, grazie all’instaurarsi di un legame di fiducia e scambio, delle storie che possono trasmettere un messaggio a chi, soprattutto tra i giovani, non osa mostrare ciò che è per paura del giudizio degli altri, incoraggiandolo. “Noi siamo famiglia, siamo noi due e la nostra casa. Questa è una famiglia come tutte le altre. I miei parenti sono suoi parenti: questa è una famiglia per me, che sta insieme da 39 anni”, come afferma Giovanni parlando del suo rapporto con Stefano oppure le parole di Cristina nel raccontare la sua storia con Annalisa: “Ora siamo famiglia, che significa supportarsi con amore. E mi commuove”, famiglia completata dall’arrivo di Alida, splendida bimba con due mamme.

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata nel '97 e ho la passione per il disegno e tutto ciò che è artistico.

Controlla anche

Oristano: Tutte le strade finiscono qua

Get Widget PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Tutte le strade finiscono qua” di Michele Mureddu (Catartica Edizioni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.