Unica Radio App
milis 31 vini novelli

Milis ospita la 31ª Edizione della Rassegna dei Vini Novelli di Sardegna

Arriva a Milis la Rassegna dei Vini Novelli di Sardegna,un evento che è capace di catturare l’attenzione di decine di migliaia di appassionati

Il comune di Milis ospita la 31^ rassegna dei vini Novelli in Sardegna.  L’evento è organizzato dall’associazione Turistica Pro loco Milis e dall’Associazione Sardinia 4 All, con il patrocinio del Comune di Milis, della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione di Sardegna. L’antico borgo campidanese accoglierà anche quest’anno migliaia di persone che potranno degustare i Novelli del 2018.  Quest’anno la manifestazione proporrà ai visitatori una serie di novità che saranno svelate nel periodo di avvicineremo al 10 e 11 novembre.

Durante la rassegna enologica saranno celebrati i Novelli ed i Rossi di Sardegna. I visitatori avranno solo l’imbarazzo della scelta tra gli innumerevoli stand delle cantine partecipanti, disseminati lungo le viuzze del centro storico di questo prezioso borgo sardo. E’ un vino allegro e vivace, un frullo di luce nei toni smorzati dell’autunno.  Per fare il novello si usa l’acinoo il grappolo intero. La tecnica di vinificazione è molto specifica:
il mosto fermenta in contenitori ermetici, in un’atmosfera di anidride carbonica. Così la fermentazione del mosto non avviene all’aria, come al solito. I lieviti che normalmente fanno fermentare il vino hanno bisogno dell’aria per agire: niente aria, niente lieviti. Ma niente paura il vino fermenta ugualmente e a farlo fermentare in assenza di aria sono gli enzimi contenuti nel mosto.

Rassegna Significante

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

Sagra del pesce a Sant’Elia annullata

Sagra del pesce a Sant’Elia annullata

Annullato uno degli eventi più popolari dell’estate cagliaritana Nel quartiere popolare Sant’Elia di Cagliari, ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *