Alexa Unica Radio

Passaggi d’Autore 2022 – Intervista a Joe Juanne Piras

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Passaggi d'Autore 2022 - Intervista a Joe Juanne Piras
/

Il regista sardo Joe Juanne Piras racconta su Unica Radio il suo ultimo lavoro Dalia

Dalia è una psicologa infantile con una vita piuttosto tranquilla. Il caso di una bambina vittima di abusi, cambierà per sempre la sua vita. Questa è in breve la sinossi dell’ultimo lavoro di Joe Juanne Piras, presente a Sant’Antioco in occasione della XVIII edizione di Passaggi d’Autore – Intrecci Mediterranei.

Il cortometraggio prodotto dallo stesso Joe con il contributo della Fondazione Sardegna Film Commission è interpretato da Laura Mura, Carolina Orrù, Tiziano Polese, Michele Sarti, Gianmarco Diana, Valentina Puddu. La sceneggiatura: è firmata da Francesca Maria Scanu e Joe Juanne Piras e vede alla fotografia Damiano Picciau mentre alle musiche troviamo un’altra conoscenza del festival Passaggi d’Autore: Emanuele Contis, a sua volta anch’egli protagonista del festival con un appuntamento previsto per la serata finale.

Classe 1987, nato e cresciuto in Sardegna, Joe Juanne Piras è laureato in Filosofia, ma il cinema è il suo habitat. Da sempre sensibile ai temi della sofferenza mentale e gli abusi sui minori, collabora con la Facoltà di Medicina al progetto di psichiatrica sperimentale Cinema per comunicare oltre il disagio. Autore di videoclip, progetti sperimentali, documentari e cortometraggi, realizza Un Atto di Dolore con il quale si aggiudica numerosi premi nazionali ed internazionali. Dalia, racconta su Unica Radio nasce come spin-off del suo prossimo lungometraggio, attualmente in fase di sviluppo e pre-produzione, e come studio ed esercizio di stile Non era prevista una distribuzione festivaliera, ma la casa Prem1er Film, invece, ha visto lungo. Dalia, infatti, si è aggiudicato il premio della Giuria Giovani guidata dal critico cinematografico Francesco Crispino e composta da studentesse e studenti delle scuole superiori.

About Tore Seduto

Classe 1989. Appassionato cinefilo a 360°, degustatore di birre e di pizze. Amante dei bei film, ma anche di quelli brutti, davvero brutti. Si è cimentato come regista in lavori discutibile fattura. Irriducibile cacciatore di interviste agli addetti ai lavori della settima arte.

Controlla anche

Passaggi d’Autore 2022 – Intervista a Francesco Bussalai

Get Widget Il regista nuorese, ospite di Passaggi d’Autore a Sant’Antioco racconta su Unica Radio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *