Alexa Unica Radio
Jill Saward

Jill Saward ad Alghero per JazzAlguer

La cantante inglese Jill Saward presenzierà il 27 luglio ad Alghero (SS) per la rassegna JazzAlguer

Quinto appuntamento in calendario per JazzAlguer. La rassegna organizzata ad Alghero (Ss) dall’associazione culturale Bayou Club-Events con la direzione artistica di Massimo Russino, quest’anno alla sua edizione numero cinque.
Dopo il tutto esaurito di venerdì 15 per il concerto di Paolo Fresu con Rita Marcotulli e Jaques Morelenbaum, il palco allestito a Lo Quarter accoglie questo mercoledì – 27 luglio – la cantante inglese Jill Saward, al centro dei riflettori a partire dalle 21.30. Voce principale degli Shakatak, gruppo di primo piano del jazz-funk britannico con i suoi oltre quarant’anni di attività (è stato fondato nel 1980), ha iniziato il suo cammino artistico con la Fusion Orchestra, molto popolare in Inghilterra nella scena dei club britannici degli anni Settanta. Jill Saward, che conta due album a suo nome (“Just for You”, del 1999, e “Endless Summer”, pubblicato nel 2016), mercoledì ad Alghero sarà accompagnata da una formazione tutta sarda che schiera quattro volti ben noti del jazz isolano: Massimo Carboni al sax tenore, Mariano Tedde al pianoforte, Salvatore Maltana al contrabbasso e Massimo Russino alla batteria.

Domenica 31 luglio

Domenica 31 luglio alle 21.30, saliranno due formazioni di primissimo piano nel panorama sardo del jazz, il Woodstore Quintet e l’Orchestra Jazz della Sardegna, con la partecipazione del trombettista finlandese Tero Saarti, protagonisti di “Wide Sounds”, una produzione originale dell’associazione Blue Note Orchestra (ABNO) di base a Sassari; venerdì 5 agosto un appuntamento d’eccezione che vedrà al centro dei riflettori la voce della cantante inglese Sarah Jane Morris e l’estro musicale di Nick The Nightfly, già protagonista nella scorsa edizione di JazzAlguer e amico della rassegna fin dalle origini. La quinta edizione di JazzAlguer è organizzata dall’associazione culturale Bayou Club-Events con il patrocinio del Comune di Alghero e il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Fondazione Alghero, del Banco di Sardegna, della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del bando Salude&Trigu, e di Nobento.
______________________________________________________________________

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Controlla anche

Alessandro Diliberto

Rifrazioni Sonore: Alessandro Di Liberto

Get Widget Flowery Piano, i fiori ascoltati al pianoforte. L’ultimo lavoro come solista di Alessandro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.