Alexa Unica Radio
Foto A quel paese

“A quel paese” a Cagliari domenica 28 novembre


“A quel paese” Un’altalena di emozioni, situazioni e temi universali come l’amore, la paura ed il coraggio sul palco della rassegna “Teatro e Contemporaneo” firmata Origamundi.

Domenica 28 novembre alle 18.30 la compagnia Anfiteatro Sud porta sul palco di Villa Stelvio “A quel paese”, un mix tra amore paura coraggio che mette in rilievo le contraddizione del mondo contemporaneo

Domenica 28 novembre alle 18.30 la compagnia Anfiteatro Sud porta sul palco di Villa StelvioA quel paese”. Una commedia che gioca con diverse situazioni e temi universali come il viaggio, l’amore, la paura ed il coraggio. Lo spettacolo, con testo e regia di Francesco Civile e Daniel Dwerryhouse, ha già riscosso un discreto successo e riconoscimento della critica teatrale. rama. In una grande e caotica città vive Bruno Silenti, la tipica persona con cui tutti inventano sempre una scusa per non berci un caffè. Insomma, non è il massimo dell’esuberanza e della simpatia, tanto che ripete quotidianamente le sue solite attività̀. Ha una mamma molto briosa ma decisamente invadente ed ossessiva che gli telefona in continuazione. Come se non bastasse Bruno è anche innamorato, e vorrebbe spedire alla sua amata un libro di rime da lui scritte. Un giorno però, durante la sua classica coda settimanale all’ufficio postale, incontra un uomo: Felice Speranza.

La tragicomica avventura

Il nome è tutto un programma. Socievole, estroverso ed anche un po’ sbadato è praticamente l’opposto di Bruno. Però con lui una fondamentale caratteristica in comune: è innamorato. Felice gli cambierà̀ decisamente la giornata e Bruno, da questo momento in poi, inizierà̀ la sua tragicomica avventura. Per via di uno scambio di oggetti dovrà̀ infatti sconvolgere i suoi programmi e raggiungere Felice fuori città, nel paese in cui vive. Qui incontrerà̀ un’ulteriore sorpresa: Sasà, fratello gemello di Felice, da tutti considerato il matto del villaggio per via di un piccolo problemino che ogni tanto lo fa uscire fuori di se… Con la particolarissima compagnia di Sasà, Bruno attenderà̀ con pazienza l’arrivo di Felice e proprio quando le cose sembreranno prendere una strana piega ecco che l’imprevisto diventerà̀ sorpresa e ciascuno troverà̀ molte più̀ cose di quelle che stava cercando.

Sul palco gli stessi autori


Sul palco gli stessi autori dello spettacolo, Francesco Civile e Daniel Dwerryhouse. Lo spettacolo fa parte del cartellone “Teatro e Contemporaneo”, organizzato dalla Compagnia Origamundi, si svolge presso l’accogliente spazio di Villa Stelvio – sentiero dello Stagno di Perdabianca, Molentargius-Cagliari. La rassegna, che si svolge tra il 27 novembre e il 12 dicembre, fa parte del più ampio progetto Teatro diffuso, realizzato con il contributo dell’Assessorato alla Cultura – Regione Sardegna e la Fondazione di Sardegna. “Teatro e Contemporaneo” è una rassegna “leggera”, con spettacoli capaci di strappare un sorriso, di cui tanto abbiamo bisogno in questo periodo storico.


La rassegna proseguirà, sempre alle 18.30, sabato 4 dicembre con “Donne al bivio”, un atto unico scritto e diretto da Enzo Parodo produzione La Maschera; domenica 5 dicembre con “Questo pazzo amore” di Ivano Cugia, compagnia Origamundi; sabato 11 dicembreTanto pe’ Cantà”, un “concerto teatralizzato” sempre firmato Origamundi; chiude domenica 12 dicembre, questa volta alle 17.30, “Gli eroi della Sardegna”, uno spettacolo dedicato ai bambini e alle Famiglie.
Il costo dei biglietti per gli spettacoli previsti alle 18.30 sarà 8,00€ intero, 5,00€ ridotto; mentre per lo spettacolo “Gli eroi della Sardegna” il biglietto sarà 5,00€. Per informazioni prenotazioni 3400532366 o sulla pagina facebook di Origamundi Teatro.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

polizia locale

Sciopero Polizia locale sabato 15, presidio a Cagliari

Sindacato rilancia vertenza su legge riforma e blocco assunzioni Sciopero e presidio della Polizia locale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *