Alexa Unica Radio
Elena Pau, 15 luglio, Notte rossa

“Notti colorate”: storie di vita, d’arte e di commercio

Questa settimana per “Notti colorate”: giovedì 15 luglio ci sarà la “Notte Rossa”

Prosegue la manifestazione per eccellenza dell’estate cagliaritana: “Notti colorate“. Riguarda: storie di vita, d’arte e di commercio. In particolare giovedì 15 luglio ci sarà la “Notte Rossa” che comprenderà spettacoli e animazione a partire dalle 18. Il cartellone degli spettacoli è organizzato dalla compagnia il “crogiuolo”.  Inoltre questo è inserito nella manifestazione voluta dall’Assessorato alle Attività Produttive e Turismo del Comune di Cagliari.

Si parte in piazza Garibaldi, alle 18, con “Stravanato sciò“, spettacolo di giocoleria con Simone Orrú, produzione Teatro del Sottosuolo. Successivamente si prosegue in piazza del Carmine, alle 20.30, con “Comare Vardetta & Co“, produzione dei “Barbariciridicoli”, ideata e diretta da Tino Belloni, interpretata da Rosa Virdis, Roberto Piredda, Maddalena Solinas, Francesco Obino, Bianca Pinna, Angela Vitali. Mattea Cherubini, Giovanna Pittalis, Letizia Marras e Sebastiano Mastino.

“Comare Vardetta & Co”

Comare Vardetta & Co” è un classico esempio di animazione di strada. Lo spettacolo è focalizzato ironicamente sulla figura tipica della comare sarda. In genere la comare sarda è una donna anziana, spesso vedova, molto curiosa, impicciona, chiacchierona e petulante che sa tutto di tutti. Se non lo sa tutto deve sapere in modo che non gli manchino gli argomenti per le sue conversazioni. Nel loro tipico e antiquato costume in “isciallu”, muccadore e vardetta, le chiassose comari, con le loro spesso strambe storie personali, si presenteranno inizialmente in forma mimetica o invisibile, ovvero, mischiandosi al pubblico. Allo stesso tempo intercetteranno con sketch, gag e battute in maniera occasionale gli spettatori che saranno trasformati in spett-attori, sollecitati al dialogo e resi partecipi e co-protagonisti della performance. Obiettivo della rappresentazione: stabilire un rapporto diretto con il pubblico, rompendo la cosiddetta “quarta parete” che solitamente divide gli attori dagli spettatori.


Infine, fra le 20 e le 22 ci saranno gli Interventi musicali a cura di Symponia. Mentre, alle 21.30, in piazza San Giacomo “Cagliari, storie di vita e di lavoro: bolla giocattoli”, il testo è di Rita Atzeri con Elena Pau, produzione La Fabbrica Illuminata. Spettacolo che racconta la storia del più antico negozio di giocattoli di Cagliari. Lo aprì la famiglia Bolla nel Corso Vittorio Emanuele nel 1860.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Foto Science Snack 10 LAB SARDEGNA RICERCHE

Il 25 settembre: anche a Cagliari è Notte Europea dei Ricercatori 2021

La Notte Europea dei Ricercatori ha luogo ogni anno in tutta Europa l’ultimo venerdì di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *