Janas
Telefono Amico
TelefonoAmico 1024x740 1

Covid: crisi esistenziali, richieste aiuto a Telefono Amico

La pandemia fa esplodere non solo la crisi economica ma anche la crisi esistenziale

Lo testimoniano i dati di Telefono Amico Italia, diffusi da Voce Amica Sassari; l’organizzazione che dall’inizio dell’emergenza Covid conta 20 centri di ascolto telefonico locali distribuiti in tutto il Paese, ha ricevuto oltre 100mila richieste di aiuto, il 70% in più rispetto alla media annuale.

A cercare il sostegno morale dei volontari di Telefono Amico sono giovani e adulti alle prese con incomprensioni familiari e molti anziani afflitti dalla solitudine.

“Questo difficile anno è accompagnato da una diffusa sensazione di smarrimento e da importanti difficoltà nella gestione dei cambiamenti nella vita quotidiana”, Lo spiega Franca Falchi, presidente di Voce Amica Sassari, unico centro in Sardegna di Telefono Amico Italia. “Tra i giovani abbiamo registrato principalmente problemi esistenziali o legati alle relazioni con amici e familiari. Tra gli adulti, invece, abbiamo riscontrato una progressiva crescita della sensazione di solitudine con l’aumentare dell’età, problema presente nel 12% delle richieste di aiuto provenienti da persone tra i 36 e 45 anni, nel 26% tra i 46 e i 55 anni, nel 30% tra i 56 e 75 anni e quasi il 43% dagli over 75“.

Le emozioni espresse con maggiore frequenza nelle richieste di aiuto sono state tristezza, angoscia e preoccupazione. In alcune fasce di età è spesso riscontrata anche disperazione (9,4% da ragazzi tra i 15 e i 18 anni); rabbia (9,1% tra i 56 e i 65 anni); inquietudine (10% nella fascia 26-35 anni e 11,7% nella fascia 36-45 anni); apatia (6,3% tra 46-55 anni), delusione (5,7% tra 66-75 anni) e confusione (5,9% tra 36-45 anni). Per il week end di Pasqua Voce Amica Sassari potenzierà il servizio di ascolto con i volontari attivi 24 ore su 24 da sabato 3 a lunedì’ 5 aprile.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giulia D'Agostino

Giulia D'Agostino
Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

verdura

Covid-19: Una corretta nutrizione riduce i decessi in terapia intensiva

Una nutrizione adeguata può fare la differenza tra la vita e la morte per i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *