Alexa Unica Radio
Cosmetici green
Cosmetici green

Cresce la domanda di cosmetici green

Cosmetici green: oggi rappresenta circa il 15% del settore cosmetico e che sarà sempre più strategico per il futuro della filiera.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una crescente enfasi sui cosmetici green, ossia a connotazione naturale e sostenibile. Sia in termini di mercato, sia di attenzione da parte dell’opinione pubblica e dei media”. Dice all’Adnkronos Benedetto Lavino, vicepresidente di Cosmetica Italia. “Gli operatori del settore hanno indicato ‘sostenibilità’ e ‘naturale/biologico‘ come punti in crescita. Un’ulteriore dimostrazione di quanto i prodotti a connotazione naturale e sostenibile siano sempre più una parte strategica della filiera cosmetica”.

Spiega Lavino: “tutti i cosmetici, che siano a connotazione naturale o meno, devono rispettare le norme del Regolamento europeo che garantisce la sicurezza dei prodotti. Per il 2020, Cosmetica Italia, allo scopo di permettere le rilevazioni statistiche ha tracciato un perimetro di classificazione individuando due aree”. Quella dei ‘Cosmetici a connotazione naturale/biologica’ con la presenza di un alto numero di ingredienti biologici o di origine naturale. Quella dei ‘Cosmetici con connotazione di sostenibilità ambientale/green.

“Il valore del fatturato dei cosmetici a connotazione naturale e sostenibile è risultato pari a 1.654 milioni di euro nel 2020. La sovrapposizione delle imprese che producono cosmetici legati alla sostenibilità e di quelle che li fabbricano a connotazione biologica, raggiunge i 925 milioni di euro”. Il 44,7% dei consumi di cosmetici a connotazione naturale e sostenibile è attribuibile al mass market. Seguono i saloni professionali di acconciatura ed estetica e la profumeria. Significativo anche il peso delle vendite dirette ( porta a porta e per corrispondenza) che rappresentano il 10,3%”.

Il cosmetico: un alleato di igiene e cura di sè

Su tutto il comparto pesano inevitabilmente le conseguenze della crisi sanitaria. “Come gran parte delle realtà produttive, anche l’industria cosmetica ha fatto i conti con le difficoltà della pandemia. Lo dimostrano le rilevazioni sul 2020 che restituiscono dati con segno negativo. Il cosmetico resta però un bene indispensabile nella vita di tutti i giorni, come la stessa pandemia ci ha ricordato. Ossia un alleato di igiene e cura di sé”.

About Veronica Delia Schirru

Sono una studentessa in Beni Culturali nella facoltà degli Studi di Cagliari. Amante dell'Arte e affascinata dalla storia del passato.

Controlla anche

Ricerca protezione dellambiente alloasi di Tepilora

Ricerca, protezione dell’ambiente all’oasi di Tepilora

Get Widget Oasi di Tepilora: il seminario sui Servizi ecosistemici, tra territorio e metodologie di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.