Unica Radio Skill Alexa
Giacomo Petitti di Roberto

Il progetto “Il bello di restare” torna il 30 novembre

Nuovo appuntamento lunedì 30 novembre per il progetto “Il bello di restare”. Ciclo di incontri sul web organizzati dalla ONG Mani Tese.

Il progetto ospita esperti ed esperte nei settori della scuola, della famiglia per offrire supporto alle persone che sentono la necessità di confrontarsi con delle “guide” che possano orientare, con modelli multidisciplinari, il lavoro dei professionisti dell’educazione.

Alle 17.30 Giacomo Petitti di Roreto e lo psicologo cagliaritano Andrea Moi, si collegheranno in diretta streaming con la ricercatrice Daniela Lucangeli, professoressa Ordinaria in Psicologia dell’Educazione e dello Sviluppo presso l’Università degli Studi di Padova. Per riflettere su importanti tematiche legate all’inaspettato e sconosciuto periodo storico che ci troviamo ad affrontare.

L’essere umano ha rimodulato il proprio modo di abitare il mondo, la propria casa, la sua famiglia, il lavoro in funzione della repentina evoluzione della società. Il rallentamento dell’economia e dei ritmi di vita ha imposto un cambio di paradigma. Che impone una necessaria ricerca di senso da attribuire al recente passato e soprattutto al mutevole presente, con un occhio al futuro.
Tutte le persone, a modo proprio, hanno cercato di trasformare questo rallentamento in un momento di crescita. Si rivela fondamentale sintonizzarsi sui modelli di ben-essere anziché sui modelli di malattia.

L’orientamento delle parole, del linguaggio, dei pensieri, delle emozioni e di conseguenza dei comportamenti deve essere volto verso quello che si vuole costruire insieme e promuovere il ben-essere individuale; il ben-essere di relazione e con l’ambiente che si vive quotidianamente.

Ogni appuntamento del progetto sarà arricchito dalle opere estemporanee dell’artista Antonio Spadaro; che realizzerà i suoi “visual recording” che saranno poi resi disponibili a tutti i partecipanti. Anche la musica sarà protagonista con le composizioni originali di Ram-C.
Gli incontri si terranno sulla piattaforma YouTube attraverso il profilo ufficiale di Mani Tese. Verranno comunicati quanto prima i prossimi ospiti e le relative date.

About Nicola Saba

Nicola Saba
Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Daniela Lucangeli

“Il bello di restare”: proseguono gli appuntamenti di Mani Tese

Nuovo appuntamento lunedì 30 novembre per il progetto “Il bello di restare”, ciclo di incontri sul web organizzati …