Alexa Unica Radio
rifiuti

Rifiuti, la “ricetta” di Edo Ronchi sull’end of waste

La “ricetta” sulla cessazione della qualifica di rifiuti di Edo Ronchi promuove il reciclo dei materiali il suo valore monetario.
End of Waste, tradotto in italiano in Cessazione della qualifica di rifiuti, si riferisce ad un processo di recupero eseguito su un rifiuto, al termine del quale esso perde tale qualifica per acquisire quella di prodotto.
Per end of waste si deve intendere, quindi, non il risultato finale bensì il processo che  permette ad un rifiuto di tornare a svolgere un ruolo utile come prodotto.
L’intento di Edo Ronchi é quindi quello di capire la direttiva Ue sulla cessazione della qualifica di rifiuto, superare lo stallo determinato dal decreto Sblocca cantieri, snellire per legge i tempi dei decreti ministeriali sui rifiuti e rafforzare i controlli senza renderli punitivi.
Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile ed ex ministro dell’Ambiente “padre” del decreto omonimo, avverte però che la sua “ricetta” prevede che l’industria del riciclo «per affrontare le sfide poste dalla circular economy deve fare un salto di qualità per migliorare le sue capacità di attivare e di usufruire di politiche di sistema con progetti di diffusione di migliori tecniche di filiera, per mobilitare le risorse finanziarie necessarie alla nuova fase di sviluppo e per trovare maggiori sbocchi di mercato per i prodotti del riciclo».

About Francesca Beatrice Meleddu

Laureata in Lingue e Comunicazione presso la Università degli studi di Cagliari, ho vissuto cinque anni a Londra dove ho studiato un master in Giornalismo presso la Brickbek University of London nell'anno 2018. Parlo sia lo Spagnolo che l'Inglese ed attualmente vivo nella città di Madrid.

Controlla anche

EcoIsola

EcoIsole, nel 2021 raccolte 20 tonnellate di piccoli rifiuti elettronici

Get Widget Nel 2021 i cassonetti EcoISole sviluppati da Ecolight hanno registrato un aumento dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.