Alexa Unica Radio
giornata dell'acqua

Cittadinanzattiva per la giornata mondiale dell’acqua

In occasione della giornata mondiale dell’acqua, Cittadinanzattiva organizza una visita guidata alla diga sul Rio Santu Barzolu per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Cagliari e Sinnai

Venerdì 29 marzo 2019, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, Cittadinanzattiva organizza una visita guidata per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Cagliari e Sinnai alla diga sul Rio Santu Barzolu, una diga in pietra del 1894, tutt’oggi in servizio. Accompagnati dai professionisti della società Acqua Vitana e del Comune di Sinnai, gli studenti della Scuola “V. Alfieri” di Cagliari e delle scuole di Sinnai scopriranno il ciclo dell’acqua, visiteranno luoghi unici immersi nella natura e apprezzeranno quanto il bene-acqua sia prezioso, indispensabile ed essenziale e, per questo, vada curato e non sprecato.

Anche i ragazzi e insegnanti riceveranno gratuitamente il pieghevole con consigli e comportamenti utili per non sprecare l’acqua.

Cittadinanzattiva è un movimento di partecipazione civica nato nel 1978, che opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori e precisamente: per rimuovere situazioni di sofferenza inutile e di ingiustizia, intervenendo direttamente a difesa del cittadino; per mobilitare le coscienze e cambiare i comportamenti; per attuare i diritti riconosciuti dalle leggi e favorire il riconoscimento di nuovi diritti; per offrire ai cittadini strumenti per far sentire più forte la propria voce; per costruire alleanze e collaborazioni indispensabili per risolvere i problemi e promuovere i diritti.

Le  Assemblee Territoriali di Cittadinanzattiva in Sardegna sono 7 ed hanno sede in: Cagliari, Iglesias, Sarrabus, Nuoro, Gallura, Oristano e Sassari.

About Federico Montaldo

Studente di Lingue e Comunicazione, appassionato di cinema, musica e fotografia.

Controlla anche

i fiumi respirano

La scoperta: i fiumi respirano, emettono anidride carbonica

A rivelarlo è uno studio che ha coinvolto 16 gruppi di ricercatori di 11 nazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *