Unica Radio App
luna rossa

Luna Rossa lascia Cagliari, pronta per Auckland

Luna rossa saluta Cagliari dopo tre anni. Tutto pronto il trasferimento in Nuova Zelanda per partecipare alla prossima America’s Cup

“Non è facile lasciare una città come Cagliari dove tutto il team ha vissuto tre anni stupendi. Ora inizieremo il trasferimento ad Auckland, dove si aprirà un altro capitolo di questa avventura che ci vedrà ancora più determinati e concentrati sull’obiettivo finale”. Così Max Sirena, skipper e team director di Luna Rossa, dalla base nel porto di Cagliari del team che si appresta a disputare l’America’s Cup di vela in Nuova Zelanda.
    “Pochi giorni fa abbiamo chiuso il nostro periodo di allenamento nelle acque di Cagliari – prosegue Sirena – per quasi tre anni abbiamo lavorato intensamente per essere pronti al meglio alla sfida della prossima America’s Cup. Vogliamo ringraziare la Regione Sardegna, il Comune di Cagliari, le autorità e tutti gli enti che hanno lavorato con grande impegno a questo progetto e ci hanno supportato con fiducia durante il nostro percorso”.
   

A Cagliari l’AC75 Luna Rossa ha preso forma grazie a un meticoloso lavoro collettivo in cui ingegneria e calcoli. Combinato con la precisione del lavoro artigianale. Decine di raccordi, componenti di idraulica ed elettronica, e complessi sistemi di bordo sono installati all’interno dello scafo in carbonio. “Barca 1” sarà imbarcata su una nave cargo che impiegherà circa due mesi per arrivare in Nuova Zelanda. Spiegano dal team di Luna Rossa – “Barca 2”, invece, è in fase di ultimazione. Il lockdown, ha provocato un po di ritardi, ma gli sforzi di tutto il team, che è riuscito a coordinarsi ha permesso di recuperare tempo. Il secondo AC75 uscirà dal cantiere Persico Marine i primi di ottobre. Verrà immediatamente caricato su un Antonov, uno dei più grandi aerei cargo in circolazione. La seconda barca sarà pronta per navigare nel Golfo di Hauraki in Nuova Zelanda, per la fine di ottobre.

Rassegna Significante

About Leila Soleimani

Leila Soleimani
Mi chiamo Leila Soleimani, sono nata a Cagliari da madre sarda e padre persiano. Laureanda in Beni culturali con indirizzo storico-artistico. Una delle mie passioni è viaggiare in Italia e per il Mondo, adoro l'arte e il cinema, sopratutto ho un debole per la Disney. Quando posso, mi piace passare le domeniche allo stadio a tifare la mia squadra.

Controlla anche

Danilo Rea Massimo Moriconi e Alfredo Golino

Festival Forma e Poesia nel Jazz: Interplay Trio e omaggio a Mina

Terza serata, domani a Cagliari, per il festival Forma e Poesia nel Jazz.All’Auditorium del Conservatorio …