Unica Radio App
cibo longevità

Cibo e longevità, in campo i ragazzi del liceo Dettori

A Cagliari progetto Nutri-Action per corretti stili di vita in una ricerca sulla longevità

Gli studenti del liceo Dettori di Cagliari studiano le abitudini a tavola dei loro coetanei. Si trasformano in estemporanei ricercatori itineranti a tutto campo su sana alimentazione, corretti stili di vita e dieta sardo mediterranea. Andranno in giro per diverse scuole della Sardegna a intervistare altri ragazzi, ma anche anziani, da Laconi a Fluminimaggiore, per realizzare la loro ricerca. I risultati saranno messi a confronto con le abitudini alimentari di altri paesi d’Europa. L’iniziativa si deve al progetto “Nutri-Action” di alternanza scuola-lavoro messo a punto dal centro di ricerca della Comunità mondiale della Longevità e dal Dettori.

Ragazze e ragazzi attraverso la formazione nei laboratori di cucina dell’Ifal, si eserciteranno ai fornelli per poter conoscere da vicino i pregi e i benefici della tradizionale e celebre dieta sardo-mediterranea, apprezzata in tutto il mondo, e riscoprire così stili alimentari sani. “L’obbiettivo è promuovere una cultura positiva dell’alimentazione, in particolare nell’adolescenza, prevenendo patologie quali obesità e disturbi del comportamento alimentare che proprio in questa fascia d’età tendono a manifestarsi con maggiore predominanza – spiega il presidente della Comunità mondiale della Longevità, Roberto Pili – Tendenza sempre più preoccupante che segnala una progressiva riduzione dell’aspettativa in salute delle giovani generazioni”.

L’iniziativa è frutto di un protocollo siglato tra Pili e il dirigente scolastico del Dettori, Roberto Pianta. Il tutoraggio è affidato alla docente Maricilla Cappai. La ricerca si inserisce nel più vasto progetto “Cronos Valetudo” portato avanti dalla Comunità mondiale della Longevità con la Uil Pensionati, e sarà analizzata dal centro studi Nutraceutici sulla alimentazione dei centenari, di cui è direttore lo stesso Pili e nel quale collaborano Donatella Petretto (Università Cagliari) e i ricercatori Luca Gaviano, Gian Pietro Carrogu e Clara Mulas. 

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Antonio Pusceddu

Ricerca Scientifica della International Association for Ecology

Antonio Pusceddu Eletto nel Board Prestigioso incarico per il docente di ecologia dell’università di Cagliari, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *