Home / Articoli / Interviste / Intervista a Su Cuntrattu Seneghesu – Here I Stay 2019
Unica Radio App

Intervista a Su Cuntrattu Seneghesu – Here I Stay 2019

Su Cuntrattu Seneghesu all’ Here I Stay, la tradizione sarda si mescola alla musica indipendente.

Il quintetto tradizionale sardo dal nome Su Cuntrattu Seneghesu è salito per terzo nella seconda tappa del festival Here I Stay.  Preceduto e seguito da gruppi dal timbro rock e post punk, non si è fatto intimorire, al contrario. Come previsto dagli organizzatori del festival , è riuscito a creare un momento emozionante e suggestivo.  Supportati solo da quattro voci per volta, i cantanti dall’impronta tradizionale sarda, hanno raccontato con i loro brani pezzetti di vita quotidiana al pubblico sottostante. Pubblico che è rimasto in silenzio e attento, per tutta la durata dell’esibizione, ad apprezzare questo scorcio di tradizione sarda.

Grazie alla loro esibizione si è creata durante la serata una bella mescolanza tra musica tradizionale e nuovi generi più commerciali.

Here I Stay nasce come associazione culturale nel 2006, in Sardegna, con lo scopo di dare voce alle tante realtà musicali presenti nell’isola. In principio l’associazione si occupa, in qualità di etichetta discografica indipendente, di produzione e diffusione supporti musicali, vinili e cd, prestando attenzione alle band e allo scenario musicale presente in Sardegna e non solo. Da subito si è presentata l’esigenza di affiancare all’attività di produzione musicale, quella di booking e organizzazione concerti, festival e manifestazioni musicali.

L’Here I Stay Festival è la scommessa maggiore dell’associazione: un festival di musica indipendente che si tiene d’estate e in cui, per tre giornate, si alternano concerti, djset, mostre ed esposizioni. In una location immersa nella natura.
Il festival si propone di attirare nell’isola giovani e band provenienti da tutto il mondo

Intervista a Su Cuntrattu Seneghesu – Here I Stay 2019

 
 
00:00 / 8:03
 
1X
 
Francesco Renga Tour 2019

About Sara Sainas

Sara Sainas
Dopo il diploma artistico in accademia ho conseguito la laurea in scienze della comunicazione. Da qualche anno faccio l'intervistatrice seriale per conto di UnicaRadio. ah! e sono ancora una disegnatrice a sentimento.

Controlla anche

Sardinian Summer School: iscrizioni prorogate sino al 20 settembre

A Cagliari giovani da tutta Europa per sei giorni di confronto sulla cooperazione: ancora posti …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: