Alexa Unica Radio
Festival poesia Seneghe

Prosegue il festival poetico di Seneghe

Stasera la seconda giornata del “Cabudanne de sos poetas”, giunto alla sua XVIII edizione

Al via la seconda giornata del “Cabudanne de sos poetas”, giunto alla sua XVIII edizione. L’appuntamento è con la proiezione del documentario “L’atlante della memoria” di Dorino Minigutti, a Casa Addis. In particolare racconta di un viaggio nella Sardegna degli anni ’30 e i piccoli paesi d’Italia. È nei loro vicoli che risiedono i paradigmi per capire il cambiamento della nostra società negli ultimi cento anni.

Stasera il “Cabudanne de sos poetas” prosegue nella seconda giornata con la proiezione del documentario “Visioni. L’atlante della memoria” per Agherose Produzioni 2020, del festival di poesia, a Sa Domo de Sa Poesia, a Casa Addis alle 21.00. “La capacità di agire” è il tema centrale di questa edizione che festeggia i diciotto anni di attività. Rappresenta un invito a una riflessione collettiva su alcuni temi propri del contesto specifico di questo luogo attraverso la poesia, la cultura e la sua promozione.

Il documentario

Il documentario di Minigutti sarà proiettato a Sa Domo de sa Poesia alle 21.00. La passione per le foto antiche e alcune coincidenze hanno portato il giovane protagonista Lorenzo a intraprendere un viaggio nei luoghi esplorati dal linguista e fotografo friulano Ugo Pellis spinto dalla curiosità di conoscere i bambini di quelle immagini realizzate negli anni ’30. Il viaggio parte dal Friuli, il luogo in cui Pellis iniziò le sue indagini, e la Sardegna, dove scattò la maggior parte delle fotografie.

“Parliamo di un percorso che lascia il tempo di ascoltare e di tramandare delle testimonianze – spiega il regista Dorino Minigutti-, inoltre della memoria attraverso la comunità, l’identità, l’amore e la morte. Esclusi i grandi centri abitati, la ricerca del protagonista si svolge principalmente in piccoli paesi. Luoghi dove i ricordi intimi e le storie personali si mescolano con la storia di un paese e di un popolo intero”.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

istockphoto 1271766687 170667a

In arrivo il primo Festival delle Peschiere

Get Widget L’obiettivo della prima edizione del Festival delle Peschiere è quello di rendere le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.