Alexa Unica Radio
Scena digitale teatro tecnologie

Le tecnologie del meta-teatro a Le Meraviglie del Possibile a Cagliari

Prosegue la sua marcia LE MERAVIGLIE DEL POSSIBILE, il Festival Internazionale di Teatro, Arte e Nuove Tecnologie organizzato e curato a Cagliari da Kyberteatro.

Allo Spazio DOMOSC sabato 26 novembre, dalle 17 alle 20 si terrà META-TEATRO PER METAVERSO. In programma nello spazio di via Netwton 12 a Cagliari un incontro dedicato alle di nuove tecnologie per la scena. Il workshop è tenuto da Marco Quondamatteo e Simone Murtas. L’iniziativa è rivolta a studenti e studentesse, informatici, artisti e artiste multimediali e digitali. Possono partecipare anche musicisti, VJ, DJ, e tutte le persone interessate a esplorare le nuove tecnologie. La finalità dell’incontro è creare scene digitali per eventi, performance e spettacoli dal vivo.

E’ tenuto dall’esperto di teatro e nuove tecnologie di Kyberteatro Marco Quondamatteo e dal visual artist Simone Murtas di AM – artist, per un’esperienza pratica, un’introduzione alla conoscenza di software ipertecnologici applicabili al teatro. Simone Murtas, cagliaritano, appassionato di musica e arti visuali, ha da sempre voluto esplorare i risvolti creativi dell’informatica.

Nel 2014 fonda, insieme ad Andrea Montis, il gruppo AM Artist, che spazia fra videomappig, installazioni, musica e teatro, utilizzando le più recenti tecnologie interattive e i più moderni dispositivi elettronici. Marco Quondamatteo è direttore tecnico e cofondantore di Kyberteatro dal 2014. Regista tecnologico, light designer, montatore video, responsabile tecnico di numerosi progetti e residenze artistiche, dal 2017 è docente di “Nuovi media integrati” all’Accademia di Belle Arti Mario Sironi di Sassari.

Il Festival

Il Festival Internazionale di Teatro Arte e Nuove Tecnologie “Le Meraviglie del Possibile” è una piattaforma di riferimento nazionale ed internazionale nel settore del teatro e dell’arte technologically oriented. Si tratta di un network innovativo tra pubblico, artisti che favorisce la contaminazione tra cultura umanistica e sapere scientifico.

Nato nel 2014 il Festival dopo quattro edizioni si riconferma l’unico appuntamento annuale a livello nazionale dedicato al rapporto tra Teatro Arte Scienze e Nuove Tecnologie. Una manifestazione che coinvolge numerosi artisti di grande rilievo in Italia e all’estero del settore tecnologico e scientifico locale. Tra questi partecipano anche i docenti delle Università nazionali ed Internazionali. Un audience di oltre 5000 spettatori e fruitori delle attività del Festival con oltre 3000 contatti sul web.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Holocauste di Tiziana Contu per il Giorno della Memoria, alla Fondazione Siotto

Giorno della Memoria, giovedì due iniziative alla Fondazione Siotto

Get Widget Giorno della memoria, intitolazione del Giardino della Fondazione Siotto a otto sardi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *