Alexa Unica Radio
ANDREA CONGIA FOTO DI FERNANDO PASCUAL

Rassegna musicale l’ ombra della croce a sinestesie 2021


IL Manifesto artistico

La Rassegna di CineConcerti sinestesie è incontro tra Cinema e Musica.

Costruzione multiartistica e multisensoriale che trae slancio dal linguaggio dei Suoni e da quello delle Immagini in Movimento per la creazione di un programma di Spettacolo, di Racconti proiettati in Scena. Narrazione e Visione irradiate dalle capacità della Musica: una prospettiva di impegno per il dialogo tra le arti, uno stimolo per una riflessione sul rapporto tra i sensi, una fusione espressiva.

CineConcerti nei quali le percezioni si fondono e confondono, il palcoscenico diventa uno sfondo e il concerto una proiezione.

creati da diversi progetti musicali, portati in scena a Cagliari. CineConcerti, tra visione e musica, tra automazione e performance, tra macchine e uomini. Vedere la Musica, Ascoltare le Immagini LA STORIA DI SINESTESIE (2017 – 2020)

La Rassegna di CineConcerti sinestesie

La Rassegna di CineConcerti sinestesie nasce nel 2017 con l’obiettivo di portare il Cinema “quasi” sul Palcoscenico e la Musica “quasi” sullo Schermo, creando forme di interazione tra la Musica dal vivo e il mondo delle Arti Visive, in particolar modo di quelle cinematografiche.

Questa fusione artistica tra Suono e Immagine, chiamata CineConcerto, anche aperta ad una sperimentazione più vasta, diviene espressione del connubio tra uomo e macchina,

tra composizione, estemporaneità e automazione.

Di seguito i titoli proposti nel corso degli ultimi quattro anni, guidati da Andrea Congia, fondatore e direttore artistico della Rassegna, nonché curatore delle composizioni e delle esecuzioni musicali di: “

  • Anaglyptical Golem” (Skull Cowboys),
  • “Mix Mortale” (Orchestra Popolare Next Mediterraneo),
  • Sorella Morte” (L’Ultimo Respiro), “
  • Sardinian Heroes” (Fàulas),
  • “Electronodas” (ensemble di musicisti elettronici, tradizionali ed etnici sardi),
  • “Pantumas” (Orchestrina dei Miracoli),
  • Un Vecchio Cuore RossoBlu” (Orchestrina dei Miracoli), “
  • Vergine del Vento” (Coro delle 7 Spade), e “
  • Nara Cixiri” (Orchestra Popolare Next Mediterraneo).

La Rassegna ha ospitato i contributi di altre compagini artistiche:

All’interno delle prime due edizioni, inoltre, la Rassegna ha ospitato i contributi di altre compagini artistiche: “Cadavre Exquis” (Dancefloor Stompers), “Corti, che Passione!” (Scisma Short – Cut), “L’Arcana Mietitrice” (Michele Sestu).

Nel corso del tempo, oltre ai tre canonici spettacoli musico-cinematografici, si sono consolidati degli appuntamenti fuori programma, degli spin-off della Rassegna, con la proiezione del Cortometraggio “Death Before Love” nel 2018, del Documentario “Ceneri, Tamburi e Fuochi” nel 2019 e del Film Musicale “Sorella Morte” nel 2020. In questa stessa logica, in occasione dell’ultima edizione è nata una Conferenza Tematica, una sorta di anteprima della Rassegna, nel 2020 dedicata alla Città di Cagliari nella Storia del Cinema (“La Città Bianca sullo Schermo”).

La Rassegna nel suo primo anno di vita è divenuta parte della XI edizione del Festival Creuza de Mà – musica per il cinema diretto dal regista Gianfranco Cabiddu e organizzato dall’Associazione Culturale Backstage.

Associazione Culturale Tra Parola e IL PROGRAMMA ● Domenica 21 ● Venerdì 17 Dicembre 2021 – ore 20:00 – Cagliari UN CAFFÈ CON … Una chiacchierata intorno alla Musica e al Cinema ● Domenica 19 Dicembre 2021 – ore 18:30 – Cagliari Presentazione del fim musicale Vergine del vento

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Scuola civica di musica

Iscrizione ai laboratori della Scuola civica di musica

La Scuola civica di musica di Cagliari organizza dei laboratori collettivi rivolti agli iscritti e agli esterni maggiorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.