Janas
163346272 1f2341f9 d2c6 4443 a69f 80d779ff1637
163346272 1f2341f9 d2c6 4443 a69f 80d779ff1637

Canguro vecchio di 17 mila anni, dipinto trovato

Il canguro dipinto sulla roccia è tra le più antiche immagini di arte rupestre conosciute in Australia: un dipinto di 17.300 anni in ocra rossa sul soffitto di un rifugio roccioso.

Scienziati australiani hanno scoperto la più antica arte rupestre del paese: un dipinto di 17.300 anni raffigurante un canguro. L’opera d’arte misura 2 m (6,5 piedi), dipinta in ocra rossa sul soffitto di un rifugio roccioso.

E’ stata ritrovata nella regione del Kimberley dell’Australia occidentale, nota per le sue pitture rupestri aborigene. È stato difficile datare i dipinti più antichi di 6 mila anni fa. Hanno dichiarato gli esperti, poiché il materiale organico nel pigmento di vernice, che è fondamentale per la datazione al radiocarbonio, è difficile da trovare. Per questo motivo il team di esperti australiani ha utilizzato l’analisi di nidi di vespe. Sulla rivista Nature Human Behavior sono stati pubblicati i risultati.

Il ricercatore Damien Finch, che ha aperto la strada alla tecnica di datazione delle vespe di fango. Ha detto che era raro trovare nidi di vespe di fango sia sopra che sotto una singola opera d’arte. Ma il team è stato in grado di campionare entrambi i tipi per stabilire l’età minima e massima dell’opera d’arte.

Abbiamo datato al radiocarbonio tre nidi di vespe sottostanti il ​​dipinto e tre nidi costruiti su di esso per determinare. Con sicurezza, che il dipinto ha un’età compresa tra 17.500 e 17.100 anni; molto probabilmente 17.300 anni”, ha detto il dottor Finch, un geocronologo dell’Università di Melbourne.

australia canguro roccia canguro animale dipinto
australia canguro roccia
 

Canguro e le parole degli scienziati

Gli scienziati dicono che questa stima rende l’opera d’arte il più antico dipinto intatto conosciuto in Australia.
Il coautore dello studio, il dottor Sven Ouzman, dell’Università dell’Australia occidentale. Ha aggiunto che potrebbe esserci un legame tra la pittura del canguro e l’arte antica di altre regioni.

Ha detto: “Questa iconica immagine del canguro è visivamente simile alle pitture rupestri delle isole del sud-est asiatico risalenti a più di 40.000 anni fa. Suggerendo un legame culturale e alludendo all’arte rupestre ancora più antica in Australia“.

Cissy Gore-Birch, presidente della Balanggarra Aboriginal Corporation. Ha affermato: “È importante che le conoscenze e le storie degli indigeni non vadano perse e continuino a essere condivise per le generazioni a venire“.

All’inizio di quest’anno, i ricercatori hanno scoperto la più antica pittura rupestre animale del mondo. Una rappresentazione a grandezza naturale di 45.000 anni di un maiale, sull’isola di Sulawesi in Indonesia.

About Barbara Nateri

Barbara Nateri
Amante del cinema impegnato e del cult di genere, del cantautorato italiano come Fabrizio de André e Francesco Guccini, mi piace leggere romanzi di formazione di avventura e horror, amante dei gatti, del giornalismo, della cultura orientale e dell'avventura, mi piace viaggiare alla scoperta di luoghi folkloristici, indagare sulle tradizioni visive e musicali della mia terra e non solo.

Controlla anche

Sostenibilità e circolarità

Sostenibilità, il ‘Circular economy report’ di Hera per Fruttagel

Economia circolare e sostenibilità sono al centro del primo Circular economy report redatto dal Gruppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *