Alexa Unica Radio
infermieri

Bandi per reclutamento infermieri inadeguati.

«Bandi inadeguati, retribuzione non idonea e vincoli burocratici per il personale infermieristico».

Il governo  e il parlamento devono riflettere sui fattori che incidono sul sistema sanitario. «I bandi per il reclutamento degli infermieri, in questo periodo di emergenza, si sono dimostrati inadeguati per reperire personale specializzato». Lo dichiara in una nota il consigliere e presidente di Unimpresa Sanità e Sport, Marco Massarenti. 

Le parole di Marco Massarenti

«La scarsa risposta può essere imputabile alla carenza di infermieri e all’inadeguata retribuzione su quest’ultimi. Nel Nord Italia, in aree di confine di Lombardia e Piemonte, il problema si acquisisce ancor di più con la vicinanza della Svizzera. In Svizzera, le scorse settimane, le strutture sanitarie effettuavano “scouting” di queste figure sanitarie.  Si tratta per lo più di infermieri che si formano in Italia per poi andare ad operare dove vi sono stipendi adeguati al valore della professione.

Attualmente la possibilità di sopperire a questa carenza di personale si può risolvere togliendo il vincolo di esclusività che lega i dipendenti pubblici alle proprie aziende di appartenenza. Con questa manovra si possono avere moltissimi operatori sanitari liberi di offrirsi di aiutare la collettività per fare vaccini e tamponi su tutto il territorio italiano. Stiamo approntando in questi giorni un progetto dove la figura degli infermieri è indispensabile. Abbiamo pensato di “testare” un’intera scuola del luinese. Verrà fatto uno screening a tappeto con tamponi rapidi una volta alla settimana».

A cosa porta il progetto

In questo modo insegnanti e studenti possono tornare alle loro attività. Gli insegnanti possono far ripartire le lezioni in sicurezza e i ragazzi tornare a praticare sport. Questo progetto impone la presenza e la formazione di personale sanitario qualificato all’interno degli istituti scolastici. In questo modo si possono avere a disposizione figure capaci di garantire in sicurezza il test rapido del tampone.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Simone Usai

Studente universitario presso Università di Cagliari, amante di libri e musica con passione per la ludica on the side.

Controlla anche

dati vaccinali

Online i dati vaccinali di oltre 7 milioni di italiani

Un criminale informatico potrebbe aver compromesso uno dei portali di prenotazione – Rubati i dati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *