Janas
Covid: solidarietà

Covid: parte a Nuoro la rete “Attivi Solidali”

L’obiettivo: cercare di assolvere le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria

Al via a Nuoro la rete “Attivi Solidali“. In particolare è un’iniziativa di solidarietà e assistenza alla popolazione curata dal settore Servizi sociali. L’obiettivo: cercare di assolvere le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria.

Per quanto riguarda la prima ondata della pandemia il servizio ha soddisfatto le richieste di migliaia di cittadini. Mentre in questa nuova fase dell’emergenza,con un numero molto più alto di casi di contagio in città, è rivolto a tutte quelle persone che si trovano in isolamento domiciliare per positività al Covid, quarantena o che hanno gravi problemi di salute e non possono contare sul supporto familiare.

In altre parole l’iniziativa prevede il ritiro o l’acquisto di quanto serve per conto dei cittadini che ne fanno richiesta e la consegna a domicilio a cura dei volontari delle associazioni della protezione civile Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile Nuorese e Vab Nuoro. I volontari sono adeguatamente formati e dotati dei dispositivi di protezione.

La rete di “Attivi Solidali” comprende anche un servizio di informazione per chi avesse necessità di usufruire di esercizi commerciali che consegnano a domicilio beni di prima necessità come alimenti e farmaci.

Gli esercenti che volessero essere inseriti nel database potranno farlo tramite un’apposita scheda che sarà presente nel sito istituzionale del comune di Nuoro. L’elenco sarà aggiornato costantemente e facilmente consultabile da parte dei cittadini. Allo stesso tempo le richieste saranno assolte nelle ore pomeridiane e serali dei giorni dispari della settimana e si potranno inviare alla mail  [email protected].

Infine presso il Comune è presente un centro d’ascolto dedicato a tutte le persone che hanno bisogno di parlare, alleviare l’isolamento, avere informazioni, esprimere preoccupazioni. Il centro di ascolto offre accoglienza e se necessario indirizza verso i servizi territoriali più adeguati a rispondere alle richieste espresse.

 

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

haircut 2664088 1920

Con zona rossa 20mln di danni per parrucchieri ed estetisti

La Sardegna torna in zona rossa, le conseguenze del nuovo dpcm colpisce il settore del …