Janas
tutela degli anziani

Tutela e valorizzazione degli anziani è il monito dell’Oms

“La longevità nel benessere: sfide presenti e future” lavoro di Roberto Pili e Donatella Rita Petretto. Al centro invecchiamento e qualità della vita

Tutela e valorizzazione degli anziani è il monito dell’Oms ( Organizzazione mondiale della sanità). In particolare Roberto Pili e Donatella Rita Petretto hanno fatto un lavoro di ricerca e approfondimento su invecchiamento e qualità della vita. Inoltre questo è racchiuso nel volume “La longevità nel benessere: sfide presenti e future“.

“La pandemia comporta scelte responsabili- Roberto Pili, presidente della comunità mondiale della longevità-, per questo motivo è importante occuparsi della tutela e della valorizzazione degli anziani. Il torto più grave che le persone anziane possono subire è l’abbandono e la mancanza di amore nei loro confronti”. La Sardegna, con i suoi centenari è una figura dominante nel libro.

“Proprio nella comunità di persone longeve abbiamo trovato dati interessanti circa il cosidetto modello d’invecchiamemto dinamico ed evolutivo– precisano Pili e la Petretto, professoressa di Psicologia clinica all’Università di Cagliari-, questo all’interno di piccole città che comprendono tra i mille e tremila abitanti o meno di mille persone e un’economia prevalentemente agricola”.

La terra sarda è una tra le più vetuste in Italia soprattutto in Ogliastra e Barbagia anche grazie allo stile di vita che gli anziani conducono giorno dopo giorno. In altre parole continuano a dedicarsi al giardinaggio, fanno passeggiate e le faccende domestiche, insomma semplici attività quotidiane. I pastori fanno i pastori fino a tarda età. Nel volume “La longevità nel benessere: sfide presenti e future” infatti i due autori evidenziano che abbiamo ancora molto da imparare dai nostri nonni.

L’opera è arricchita da alcuni contributi come quello di Giampietro Carrogu e Luca Gaviano. Infine tra le curiosità emerge che la danza ha la capacità di rigenerare le persone una volta raggiunta la pensione, le mantiene vive.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

In calo vaccinazioni herpes zoster: “Tanti anziani a rischio”

Gli esperti fanno il punto su quanto l’epidemia Covid abbia oscurato altre immunizzazioni, mettendo a …