Alexa Unica Radio
Iole

Iole Tommasini: la professoressa intervistata

La professoressa Iole Tommasini oggi parla della sua attività di ricerca e dei suoi lavori e progetti passati e futuri

Diploma: Iole Tommasini si diploma quindi nel Luglio 1979 Maturità Scientifica (50/60)

LaureaLuglio 1985 Laurea in Scienze Biologiche con la votazione di 110/110 con lode – Università di Cagliari

Attività accademica

1991-1994 Ricercatore Straordinario anche di Fisiologia Generale

1994-2001 Ricercatore confermato 2001- 2004 e anche Professore Associato Straordinario di Fisiologia Generale.

2004– Professore Associato Confermato

2005-2008 Commissione selezione progetti ricerca di base e inoltre start up giovani ricercatori

2007-2009 Commissione Gruppo Misto Scuola Università, e anche Orientamento Progetto Destinazione Unica

2007-2012 Coordinatore Area scientifico-disciplinare Scienze Biologiche

Attività Organizzativa

Comitato Organizzatore “European Symposium on Insect Taste and Olfaction I” (ESITO I), 26-30 Settembre Villasimius (CA) 2001. Manifestazione “ScienzasocietàScienza” (II° ed.), 23-28 Aprile. 2001. Comitato Organizzatore Simposio: Biologia e Fisiologia dei Cetacei”, 14 Dicembre, Cittadella Universitaria di Monserrato http://www.unica.it/~preside/consem.html. 2002. Progetto di collaborazione industriale con “High Technology Device”, “http:// www.htd.it”, inoltre prototipo per la derivazione elettrocardiografica in immersione in ambiente marino”.

Visiting researcher

1987 Laboratorio di Elettrofisiologia, anche Dipartimento di Fisiologia e Biochimica, Università di Pisa

1991 Centro Interdipartimentale di Microscroscopia Elettronica, Università della Tuscia

1996 Max-Planck-Inst. für Verhaltensphysiology, Seewiesen, Germania

Presentazioni orali a congresso e anche seminari in altre Università su invito.

Attività di Revisore per Riviste Scientifiche

Iole Tommasini

International Journal of Molecular Sciences, Journal of Human Genetics, Oncotarget, Journal of Functional Foods, Molecular Nutrition and Food Research, Journal of Biochemistry & Cell Biology, Appetite, Pharmacogenomics, Nutrients, Archives of Oral Biology, BMC Research Notes

Ricerche

Fisiologia del sistema gustativo nell’uomo. Questa linea di ricerca è finalizzata a studiare come la fisiologia del senso del gusto possa influenzare le scelte alimentari e come si possa intervenire sulla percezione gustativa. In particolare gli studi si sono concentrati nel caratterizzare i fattori cruciali, genetici e non, che contribuiscono a determinare la variabilità individuale della sensibilità gustativa nell’ uomo, analizzare le relazioni tra questi fattori, il comportamento alimentare e lo stato nutrizionale dell’individuo, ed analizzare come la somministrazione orale di molecole semplici, fisiologicamente presenti nella saliva a diverse concentrazione, possa modulare selettivamente la percezione gustativa. Inoltre, recentemente è stata brevettata e pubblicata una nuova tecnica per la determinazione diretta e obiettiva del grado di attivazione del sistema gustativo periferico tramite registrazioni elettrofisiologiche dei potenziali bioelettrici generati dalla stimolazione gustativa dalle cellule gustative della sulla lingua umana.

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

colombo d0 1

Intervista al professor Luciano Colombo

Get Widget Oggi abbiamo parlato al telefono con prof. Luciano Colombo, prorettore alla ricerca dell’Università di …