Alexa Unica Radio

Cagliari, si avvicina la sfida di sabato con il Brescia

Sfida dal sapore di derby per il Cagliari, che incontrerà sabato il Brescia di Massimo Cellino, proprietario dei rossoblù per più di vent’anni

Il Cagliari torna in Sardegna dopo il pareggio a reti bianche contro il Genoa, e vuole cercare il riscatto contro il Brescia dell’ex patron Massimo Cellino. La sfida tra le due potenziali big della serie BKT 2022-2023 andrà in scena sabato 15 alle ore 14. In vista della nona giornata i due allenatori dovranno sondare con cura la condizione di alcuni singoli calciatori.

Il Cagliari di Fabio Liverani, dopo il ritorno in gruppo di Antonio Barreca, dovrà gestire giorno per giorno il riassorbimento della botta subita da Marko Rog alla coscia. Il Brescia di Pep Clotet dovrà invece continuare a fare i conti con l’assenza di Andrea Cistana a causa di una frattura alle costole. Il Casteddu attualmente risiede all’ottavo posto in classifica, in coabitazione con Cosenza e Sudtirol, tutte a 11 punti. Il Brescia, invece, è quarta a 16 punti ma reduce da una brutta sconfitta per 6-2 a Bari.

Oltre 10000 biglietti venduti, e i precedenti

Si è conclusa la caccia ai biglietti a metà prezzo per Cagliari-Brescia, in programma sabato all’Unipol Domus: è quindi iniziata la vendita libera, con un parziale superiore ai 3.000 tagliandi già venduti. Per il momento sono certe oltre 10.000 presenze.

La sfida di sabato alla Unipol Domus, con fischio d’inizio alle ore 14, sarà la prima volta in serie B del Brescia di Massimo Cellino contro il Cagliari. I precedenti tra le due formazioni, sempre sotto la presidenza del patron cagliaritano, sono due e risalgono entrambe alla stagione calcistica 2019-2020 – quando entrambe militavano in serie A – come riportato dall’edizione odierna di BresciaOggi. La prima partita, disputata nel girone d’andata, vide una vittoria esterna dei biancazzurri sul campo dei sardi; la rete decisiva, valida per lo 0-1 finale, la siglò Donnarumma dal dischetto all’inizio della ripresa. Al ritorno ci fu un sorprendente 2-2, viziato dalle doppiette di Torregrossa Joao Pedro.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

Plogging, il Giro d’Italia

Get Widget È iniziato lo scorso 23 Gennaio nella città di Pordenone per poi arrivare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *