Alexa Unica Radio

Giornate Fai d’autunno, tanti eventi nell’Isola il 15 e 16

Questo weekend tornano le Giornate Fai in Sardegna, sarà possibile visitare diversi palazzi storici, tra cui Palazzo Bacaredda

Tornano le Giornate Fai d’autunno, tanti luoghi storici saranno messi in mostra il 15 e il 16 ottobre per l’11/a edizione. In tutto otto tesori: Palazzo Bacaredda a Cagliari e Monastero di Santa Chiara a Oristano. E poi l’ex carcere di San Sebastiano a Sassari, il teatro Ceroli e la chiesa di San Lorenzo a Porto Rotondo. Tappa anche in Barbagia con il complesso francescano della Madonna dei Martiri. Tra le visite in programma anche quella alla collezione privata di auto d’epoca a Quartu anche con mezzi militari americani sbarcati alla fine della Seconda guerra mondiale. E ci sono anche i classici e tradizionali appuntamenti con le Saline Conti Vecchi e con la Batteria militare Talmone a Palau.
    Per quanto riguarda palazzo Bacaredda, sede del Comune di Cagliari, sarà possibile visitare le grandi sale di rappresentanza, di solito chiuse al pubblico. A Oristano, nel monastero del 1343, una delle mete sarà l’archivio del convento che custodisce documenti rari e preziosi, sigilli di Mariano IV, il testamento di Costanza e registri contabili del XV e XVI secolo.

Sarà possibile visitare l’ex carcere di San Sebastiano a Sassari


    A Porto Rotondo il percorso va dal teatro Ceroli alla chiesa di San Lorenzo, con tappa anche alla piazzetta San Marco ispirata a Venezia. Dopo dieci anni la Fai ripropone l’apertura dell’ex carcere di San Sebastiano, utilizzato in questi anni come set cinematografico e destinato a diventare cittadella giudiziaria. “Proteggere, promuovere e valorizzare – ha detto la presidente regionale Monica Scanu – sono nella mission della Fai“. La stessa presidente ha invitato la Sardegna a partecipare con il voto alla gara dei Luoghi del cuore della Fai: l’isola è in corsa con l’Asinara è con le iacarande di Cagliari. A Fonni si potranno visitare, insieme al complesso francescano, anche due siti archeologici: il santuario di Gremanu e le tombe dei giganti di Madau. Nelle Saline Conti Vecchi a disposizione anche il tour con il trenino alla scoperta del ciclo del sale e dell’oasi naturalistica. A Palau invece le visite riguarderanno le fortificazioni dell’arcipelago della Maddalena.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

“Canto d’amore alla follia”

Get Widget Sabato a Cagliari Carovana SMI presenta lo spettacolo di Alessandro Garzella “Canto d’amore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *