Alexa Unica Radio
Angela Baraldi 1

Bookolica, cala il sipario sulla quinta edizione

Bookolica, cala il sipario sulla quinta edizione. E’ il festival dei lettori creativi, che chiude a Tempio Pausania il suo percorso itinerante, domani domenica 4 settembre, dopo le tappe Scano Montiferru e La Maddalena.

Bookolica è organizzato da Bottega No-Made per la direzione artistica di Fulvio Accogli, la rassegna si chiude con una maratona musicale a partire dalle 19 in in viale Fonte Nuova.

Protagonista d’inizo serata il concerto di Angela Baraldi, cantauatrice divenuta ormai un punto di riferimento della scena italiana. Una carriera, la sua, fatta di nove album in studio e centinaia di concerti in tutta Italia, collaborazioni con Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Massimo Zamboni, e un percorso parallelo come attrice di cinema e teatro, culminato con il premio Flaiano per Quo vadis baby, di Gabriele Salvatores. Con lei sul palco di uno degli esponenti più rappresentativi della musica indipendente, il chitarrista Gionata Mirai (Super elastic bubble plastic e Il Teatro degli Orrori prima dei suoi progetti da solista).

Ancora musica poi con il concerto di VarLu (sound textures, live electronics e chitarra elettrica), il progetto di Luca Vargiu fatto di live electronics e chitarra elettrica. Dividerà il palco con Alessandro Trabace, tra i giovani talenti più interessanti della scena italiana, violinista di formazione classica capace di spaziare dalla musica da camera e sinfonica al pop d’autore, passando per l’elettronica. Ha suonato, tra gli altri, per Riccardo Muti e Andrea Bocelli, per Francesco Bianconi e Francesco Gabbani, esibendosi in alcuni dei teatri più prestigiosi al mondo. In Sardegna porterà il suo progetto di violini, suoni e visioni elettrificate.

Chiusura

In chiusura, alle 22, la festa finale con il concerto del rapper sassarese Futta, che a Bookolica presenta il freschissimo “Basgi de l’intorriu” accompagnato da Dj Padrino e Don Malo della Isulana Familia Crew. Attivo sin da adolescente nel movimento hip hop sardo come appartenente al gruppo Raighinas, il suo primo album da solista si intitola Collane & Coltelli, seguito dall’EP “Sia pani chi rosi”.
Slitta invece a venerdì 9 settembre l’inaugurazione del murale di Ericailcane, street artist, illustratore, disegnatore e scultore, e Bastardilla, artista colombiana sempre più apprezzata nell’ambiente della street art. Entrambi hanno realizzato opere e installazioni in giro per tutto il mondo e in questi giorni sono al lavoro a Tempio, in via Angelina Balata, dove venerdì prossimo a partire dalle 18,30 verrà svelata la loro ultima opera.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

Rifrazioni Sonore: Giovanni Agostino Frassetto

Get Widget Si può insegnare il Jazz? Abbiamo fatto questa e altre domande a Giovanni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.