Alexa Unica Radio
MBIANCO

A Pula i Matt Bianco live domenica 14 agosto

“Pula dimensione estate”, grandi ospiti per la stagione di musica promossa dal Comune della cittadina costiera del Sud Sardegna

Pula – Sul palco di Piazza del Popolo domenica 14 agosto alle ore 22 di scena la storica band inglese dei Matt Bianco, per ripercorrere i 40 anni di storia di una delle band che ha maggiormente segnato la scena musicale degli anni ’80 e ’90. Il concerto sarà anche occasione per presentare l’album “Gravity”, uscito nel 2017, risultato di un percorso musicale e personale che ha portato Reilly e la sua band ad abbandonare alcuni dei colori più legati al pop della produzione degli anni ottanta, per proporre un sound più elegante, raffinato e sofisticato.

I Matt Bianco

Matt Bianco è un gruppo musicale pop britannico nato nel 1982 per volere degli ex membri del gruppo di modern jazz Blue Rondo a la Turk; inizialmente la band è formata dal tastierista Danny White, dal bassista Kito Poncioni e dai cantanti Mark Reilly e Basia Trzetrzelewska, ma questa formazione si scioglie dopo l’album di debutto WHOSE SIDE ARE YOU ON? (1982). Tre anni più tardi il gruppo si riforma con Reilly e Mark Fisher, a cui si alternano diversi cantanti.

I Matt Bianco sono da annoverare tra coloro che hanno proposto al grande pubblico uno stile pop-soul piuttosto sofisticato, improntato su un jazz di largo consumo, influenzato da esperienze technopop di vario tipo, comunemente noto come Sophisti-pop sotto cui si annoverano in realtà un gran numero di artisti e gruppi fortemente eterogenei.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

Mario Zucca 3 or

La Notte dei Poeti: mercoledì 13 luglio con Mario Zucca e “I segreti dei poeti”

Get Widget Mario Zucca racconta “I segreti dei poeti” da Dante a Leopardi e D’Annunzio. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.