Alexa Unica Radio
violin 374096 1920

Concerti dei Docenti del Conservatorio di Cagliari – Il tempo virtuoso

I Musei Civici di Cagliari, in collaborazione con il Conservatorio di Cagliari G.P. da Palestrina, propongono, all’interno della rassegna “Concerti dei Docenti del Conservatorio di Cagliari – stagione 2022”, giovedì 7 luglio alle ore 21.30 una serata all’insegna della grande musica

Per l’occasione dei concerti dei docenti del Conservatorio di Cagliari, saliranno sul palco, allestito all’aperto nello spazio antistante l’ingresso della Galleria Comunale d’Arte, la violinista Greca Puddu e il pianista Stefano Curto.

L’esecuzione dei brani ai concerti

I due musicisti allieteranno il pubblico con un concerto dal titolo Il tempo “virtuoso”. Il ricco programma prevede l’esecuzione di quattro brani. Il primo sarà tratto da i Fantasiestücke op.73 scritti dal tedesco Robert Schumann. Seguirà la composizione di Camille Saint-Saëns,Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28. Il terzo brano sarà la Sonata in La maggiore del belga César Franck. Chiuderà il concerto l’esecuzione della composizione rapsodica di Maurice Ravel, Tzigane.

Le brevi visite guidate prima del concerto

Precederanno il concerto due brevi visite guidate, su prenotazione, incluse nel prezzo del biglietto, alla Galleria Comunale d’Arte, una alle 19.30 e una alle 20.30, a cura degli storici dell’arte del Museo.
La Galleria Comunale d’Arte resterà aperta al pubblico fino alle 24.00.

Per prenotazioni

Per prenotarsi accedere a: Galleria Comunale d’Arte
Costo del biglietto d’ingresso alla Galleria Comunale d’Arte: € 6,00
Numero posti disponibili: 100
Contatti:
[email protected]
Galleria Comunale d’Arte: 0706776454

Il Conservatorio Giovanni Pierluigi da Palestrina

Si è fatta lunga – oltrechè prestigiosa – la storia di quello che oggi si chiama “Conservatorio Giovanni Pierluigi da Palestrina”. Attraverso una serie di significativi passaggi, dalla fondazione ad oggi di anni ne sono trascorsi poco meno di novanta e  per mezzo secolo il. Conservatorio – con le diverse denominazioni – ha legato se stesso e la propria attività musicale al prestigio del “Palazzo di città”. Per ovvie ragioni la lunga storia del “Pierluigi da Palestrina” può essere qui soltanto richiamata per accenni. Sulle ceneri delle antiche istituzioni musicali della città (Cappella Civica, Orchestra del Teatro, Banda di Cagliari e Scuola Municipale della Musica), per iniziativa del Sindaco Gavino Dessy Deliberi, il Comune di Cagliari decise di fondare “con criteri razionali” e con “sufficienza di mezzi” una scuola municipale per l’insegnamento musicale da ospitare nei locali inferiori dell’ex Palazzo di città. Nasce nel 1922 l‘Istituto musicale Cagliaritano, diretto dal M° Alessandro Peroni, con sede nell’ex Palazzo di città, lo statuto dell’Istituto Musicale prevedeva i corsi di solfeggio, canto corale, violino, viola, violoncello, contrabbasso, oboe, fagotto, flauto, clarinetto, corno, tromba, trombone e pianoforte, ma in pratica nei primi anni furono operativi solo i corsi di pianoforte, violino e violoncello.

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata nel 1997 e ho la passione per il disegno, la pittura e l'architettura.

Controlla anche

khalab foto di caimi amp piccinni

Dromos Festival: Khalab (alias di Raffaele Costantino)

Get Widget In concerto nel bosco di Mitza Margiani a Villa Verde (OR) Penultima tappa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.