Alexa Unica Radio
090222 parlamento 1
090222 parlamento 1

Ambiente e animali. La tutela entra nella Costituzione

La tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, inserita tra i principi fondamentali dalla Carta costituzionale

La tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi entra nella Costituzione. La Camera ha infatti definitivamente approvato la proposta di legge costituzionale che modifica due articoli della Carta, il 9 ed il 41. Il testo, alla seconda lettura alla Camera, è passato a Montecitorio con 468 voti a favore, un contrario e sei astenuti.

Il Senato lo aveva approvato con la maggioranza dei due terzi lo scorso 3 novembre. Di conseguenza, entra subito in vigore e non è sottoponibile a referendum.
La salvaguardia dell’ambiente e la protezione degli animali entrano a far parte dei «valori fondanti» dello Stato «a tutela delle future generazioni».


L’articolo 9 della Costituzione è quello che «promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica, tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione». Nella nuova formulazione viene aggiunto che la Repubblica «tutela l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni. La legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali».
Il 41 invece stabilisce che l’iniziativa economica è libera ma «non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana».

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

piante

Obbiettivo Sardegna isola verde e biologica

Get Widget Convertire tutta la Sardegna alle colture e allevamenti biologici entro il 2030 per …