Alexa Unica Radio
studio luce laser
studio luce laser

studio luce laser : possibili applicazioni low-cost dai “mezzi disordinati”

Uno studio di ricercatori italiani di Roma e Lecce. La luce emessa dai random laser si comporta come quella dei laser ultraveloci.

La luce laser emessa dai random laser si comporta in maniera molto simile a quelli impulsati ultraveloci. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma e Lecce. Lo studio pubblicato su Physical Review Letters.

Un recentissimo studio di ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Nanotec) delle sedi di Roma e Lecce. Ha dimostrato che la luce emessa dai random laser si comporta in maniera molto simile a quelli impulsati ultraveloci.

Negli impulsati ultraveloci l’emissione di radiazione avviene sottoforma di impulsi brevi e potenti. Sono utilizzati in ingegneria dei materiali, telecomunicazioni via fibra ottica, diagnostica medica e chirurgia. Ha spiegato Leuzzi, primo ricercatore di Roma.

Lo studio dei laboratori di Advanced Photonics del Nanotec di Lecce mostra come il disordine permette il manifestarsi di luce laser senza una cavità espressamente disegnata. Inoltre esso induce anche l’agganciamento’ dei modi, proprio come negli ultraveloci. Il tipo di non-linearità mode-locked fa dei random una piattaforma molto promettente per la costruzione e il training di reti neurali in grado di competere in efficienza con le tecniche allo stato dell’arte dell’apprendimento automatico.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

fiera tecnologica Dubai

Le startup sarde alla fiera tecnologica di Dubai

Sardegna Ricerche offre l’opportunità di partecipare all’evento GITEX Future Stars 2021, in programma a Dubai. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *