Alexa Unica Radio
Aleksandra Petrova CUS Cagliari 1 1
Aleksandra Petrova CUS Cagliari 1 1

Il CUS cerca un altro successo per brindare la salvezza

CUS: dopo la vittoria di mercoledì a Bolzano le universitarie vogliono replicare tra le mura amiche per garantirsi un’altra stagione in A2

Vincere per chiudere i conti e assicurarsi un altro anno in Serie A2. È questo l’obiettivo del CUS Cagliari. Domenica pomeriggio tornerà a Sa Duchessa. Tutto ciò per affrontare l’Acciaierie Valbruna Bolzano nel secondo atto della serie playout.

Il successo per 61-56 maturato mercoledì in casa della formazione di Pezzi ha dimostrato una volta di più il buono stato di forma delle cagliaritane, avanti anche di 21 nella fase centrale dell’incontro e capaci, poi, di tenere a bada gli assalti finali delle avversarie: “E’ stata una gran partita da parte nostra – afferma il tecnico Federico Xaxa – i playout sono sempre difficili da interpretare, anche da un punto di vista emotivo, ma abbiamo fatto vedere una volta di più di essere una squadra vera. Scavare il solco in quel modo in una partita del genere, per giunta in trasferta, non è roba da tutti. Ora però dobbiamo resettare perché ci aspetta un’altra gara ugualmente dura”.

Le uniche note stonate nel match di mercoledì sono stati gli infortuni di Striulli e Caldaro: “Ma speriamo di averle a disposizione entrambe – afferma – stiamo lavorando affinché possano dare comunque un contributo alla squadra in una gara decisiva”.

Il match di Sa Duchessa potrebbe avere dei connotati diversi rispetto ai 3 già disputati tra CUS e Bolzano in questa stagione: “Senz’altro ci saranno degli aggiustamenti tattici – spiega ancora il coach – Bolzano, tanto per fare un esempio, ha sempre cambiato strategia sui pick and roll nelle gare fin qui giocate contro di noi. Nella prima ci mandavano sul fondo, nella seconda cercavano il contenimento, mentre mercoledì cambiavano marcatura. Noi siamo preparati ad ogni evenienza: sappiamo esattamente cosa fare, a patto che si entri in campo con le idee chiare”.

About Stefania Crobu

Studentessa di Beni culturali e spettacolo. Appassionata di arte, cinema, musica, sport e cucina.

Controlla anche

Bolzano espugna il PalaCus e ottiene la salvezza

A2 di Basket femminile, il Cus Cagliari sfiora l’impresa in casa contro Bolzano, ma è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *