Alexa Unica Radio
Triathlon: 109 atleti in gara al mondiale di Arzachena
epa08649386 Alistair Brownlee (front) of Great Britian competes in the cycling portion of the Men’s Elite race at the Hamburg Wasser World Triathlon event in Hamburg, northern Germany, 05 September 2020. EPA/FOCKE STRANGMANN

Triathlon: 109 atleti in gara al mondiale di Arzachena

Gianni Chessa benedice la tappa italiana della Coppa del mondo di Triathlon maschile e femminile.

“Lo sport è un importante strumento di promozione internazionale della Sardegna”. Le parole di Gianni Chessa, assessore regionale del Turismo, benedicono la tappa italiana della Coppa del mondo di Triathlon maschile e femminile. Sono 109 gli atleti provenienti da tutto il mondo, in gara sabato 10 Ottobre. Si sfideranno per la quinta volta in Sardegna, stavolta a Cannigione, in Comune di Arzachena, dopo i quattro anni consecutivi a Cagliari. 

Sia nella gara femminile che nella maschile, si sfideranno sulla distanza sprint i migliori specialisti della disciplina, 65 uomini e 44 donne. La prova di nuoto parte dalla spiaggia di Cannigione e prevede un giro da 750 metri. Quella ciclistica prevede tre giri da quasi 6 chilometri e mezzo sul Monte Micalosu. Quella podistica sul lungomare di Cannigione è un anello di 2 chilometri e mezzo da ripetere due volte.

Si parte alle 10.30 con la gara femminile, alle 15.30 quella maschile. Tra i big Alistair Brownlee, 32enne triatleta britannico, campione olimpico a Londra nel 2012 e a Rio nel 2016. Il general manager del comitato organizzatore locale è Sandro Salerno. “L’appuntamento – sottolinea – è un’occasione di promozione turistica e di visibilità per tutta la Sardegna”.

Per Cristina Usai, vicesindaca e assessora del Turismo ad Arzachena, “è una grande occasione per far conoscere Arzachena come destinazione turistica a vocazione sportiva”. Per Valentina Geromino, assessora dello Sport, “la più alta competizione agonistica di una disciplina in costante ascesa ci permette di promuovere Arzachena attraverso lo sport”. Luigi Bianchi, presidente della Federazione Italiana Triathlon, sottolinea che “il triathlon è stato lungimirante a fermarsi tempestivamente a causa della pandemia per poi ripartire rapidamente”.

About Letizia Gusai

Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

Foto squadra 1 Hermaea Olbia

Hermaea a Cremona arriva la sconfitta

Get Widget Hermaea a Cremona arriva la sconfitta dopo tre entusiasmanti successi arriva anche il …