Unica Radio App
Il ricercatore Paolo Landri

Paolo Landri: una mappa per prepararci alla scuola del futuro

A seguito dell’emergenza Coronavirus, la scuola ha subito una grande accelerazione verso la digitalizzazione e le tecnologie. Quali prospettive per il futuro?

La stato di emergenza attuale ha messo la scuola in serie difficoltà, soprattutto nella fase iniziale. Poco dopo, ci sono stati dei cambiamenti drastici: lezioni, esami e lauree online, organizzazione di compiti, discussioni utilizzando le piattaforme online.
Tutto questo ha portato, inevitabilmente, a una grande spinta alla digitalizzazione della scuola e delle università. La tecnologia, a prima vista, sembrerebbe aver risolto i problemi di distanza tra studenti e professori, dando un impulso ulteriore per la scuola verso la didattica a distanza.

Non tutti, però, vedono questo impulso alla digitalizzazione nella stessa maniera. 
Quali sono le varie posizioni che stanno emergendo e le relative teorie d’azione? A spiegarlo sarà Paolo Landri, Primo Ricercatore CNR – IRPPS che venerdì 3 aprile a partire dalle ore 16:15 interverrà in qualità di relatore del webinar “La scuola del futuro. Una mappa per prepararsi”.

Chi è Paolo Landri

Attualmente, Landri è responsabile di INPOS, un progetto di ricerca sull’innovazione nelle politiche sociali e nei regimi di welfare.
È laureato in Sociologia, ha un Diploma Post-Laurea in Social Science Data Analysis conseguito presso l’University of Essex (UK) e un Dottorato in Sociologia dei Processi di Innovazione nel Mezzogiorno presso l’Università di Napoli “Federico II”.

Le sue competenze rientrano nei seguenti campi: sociologia dell’educazione, ricerca metodologica e studi organizzativi. Recentemente, i suoi interessi di ricerca riguardano le organizzazioni educative, l’apprendimento professionale e le politiche educative.

L’incontro virtuale del 3 aprile

Nell’incontro virtuale di venerdì il Dott. Landri presenterà lo studio che ha compiuto sulla situazione attuale che riguarda la digitalizzazione della scuola e sui possibili futuri scenari. La mappa, di cui si parlerà, è stata costruita con tre criteri:
1) l’idea del futuro come avvenire e non come tempo programmato
2) un principio di cautela  
3) un’attenzione alle disuguaglianze sociali.

L’incontro si inserisce nel calendario di webinar organizzati dalla Rete di solidarietà Indire, un’iniziativa a sostegno della didattica a distanza avviata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione a seguito della firma del DPCM del 4 marzo scorso.

Sono disponibili tutti i webinar legati ai più svariati argomenti. Questi vengono registrati e sono disponibili gratuitamente nell’archivio online.

Rassegna Significante

About Alberto Pitzalis

Alberto Pitzalis
Nato nel 1999 a Cagliari. Diplomato al liceo linguistico "De Sanctis-Deledda". Appassionato di cinema da qualche anno e di videogiochi fin da piccolo. Il tennis è il mio sport preferito e lo seguo costantemente dal 2014.

Controlla anche

Campus Sa Duchessa

Presentazione corsi di Laurea Magistrale di Cagliari

Mercoledì 8 e Giovedì 9 luglio: Orientamento on-line per i corsi di Laurea Magistrale degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *