Unica Radio App
allerta

Maltempo, allerta gialla in Sardegna

Il Servizio di Protezione Civile della Sardegna ha diramato l’avviso di allerta meteo gialla

Un altro weekend all’insegna del maltempo è pronto a investire la Sardegna. Dopo un primo avviso di condizioni meteo avverse, la situazione ha spinto il Servizio di Protezione Civile regionale a diramare un avviso di allerta meteo con criticità ordinaria – Allerta Gialla.

L’arco di validità temporale dell’avviso di criticità per rischio Idraulico e Idrogeologico è dalle 18 di oggi, sabato 25, alla mezzanotte di domani, domenica 26 maggio.

Il maltempo sarebbe opera di un vortice mediterraneo. Le precipitazioni interesseranno soprattutto il settore meridionale e orientale della Sardegna. Le piogge più significative sono attese nel corso della giornata di domenica 26, quando sul versante orientale potranno raggiungersi cumulati localmente elevati. La giornata sarà caratterizzata da connotati autunnali, con precipitazioni diffuse e temperature al di sotto delle medie. Venti spesso sostenuti, dapprima da Levante, poi da Nord e infine da Ponente e Maestrale.

A Cagliari previsti cieli nuvolosi con deboli piogge, in intensificazione pomeridiana con rovesci anche a carattere temporalesco. La temperatura massima registrata sarà di 16°C mentre la minima di 14°C.

Le condizioni meteo in Sardegna resteranno instabili fino alla giornata di lunedì. Da martedì è atteso un miglioramento grazie al rialzo della pressione, con temperature in ripresa.

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

techfind

La Techfind chiude al secondo posto il Memorial Saba

Associazione sportiva dilettantistica G.S. Basket San Salvatore.La squadra di coach Fioretto domina contro la Virtus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *