Unica Radio App

Monumenti e Stelle: tour, mostre e musica per scoprire i monumenti

Visite guidate con sottofondo musicale, approfondimenti storici, danze e mostre per promuovere la conoscenza del patrimonio archeologico e storico-artistico cagliaritano

È l’iniziativa che, fino a settembre, coinvolgerà Anfiteatro romano, Villa di Tigellio, Cripta di Santa Restituta e altre mostre che saranno teatro di rappresentazioni artistiche, esposizioni temporanee e tour organizzati. La rassegna si chiama “Monumenti e Stelle”, è inserita nel progetto “Culture Lab” ed è organizzata dall’associazione Orientare in collaborazione con Soprintendenze, Comune e Parrocchia di Sant’Anna.
Gli appuntamenti sono previsti il giovedì e il sabato dalle 20,30. Domani i ballerini di DanzArt di Michela Mua animeranno il percorso guidato nella Villa di Tigellio, mentre il 9 agosto le launeddas di Nicola Agus faranno da sottofondo al percorso guidato del sito e alla degustazione di vini. Giovedì 23, alla Villa di Tigellio, la Soprintendenza archeologica presenterà “Fragili Immagini”, un libro con immagini inedite di Cagliari a cavallo tra i due secoli. Lo stesso giorno il percorso guidato alla Cripta di Santa Restituta e le musiche del gruppo “Kor”. Sabato 25 il percorso itinerante a tema con l’apertura di tutti i siti: Anfiteatro Romano, Villa di Tigellio (ci sarà un aperitivo) e Cripta di Santa Restituta. Giovedì 30 il percorso guidato alla Villa di Tigellio col gruppo Kor.
L’8 settembre, un sabato, nuova apertura contemporanea di tutti i siti. Giovedì 13 il percorso guidato e la mostra “Memorie di Maria Jole Serreli” alla Cripta di Santa Restituta. Sabato 15 l’evento “Lost Room” alla Villa di Tigellio. Sabato 22 percorso guidato e inaugurazione della mostra “Elegia” di Lea Karen Gramsdorff e Simone Dulcis, a cura di Efisio Carbone, alla Cripta di Santa Restituta. Prenotazioni al 366.2562826 o all’indirizzo info@beniculturalicagliari.it.

Rassegna Significante

About Pasquale Mattu

Pasquale Mattu
Laureato in Lingue e Comunicazione a Cagliari e specializzando in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni a Urbino. Appassionato di advertising e marketing da tempo immemorabile, dipendente da musica, cinema e fotografia. Nel tempo libero ascolto metal, leggo, creo memes, guardo vecchi film e appena posso viaggio.

Controlla anche

le teste che ho in testa

Simone Mereu presenta il suo lavoro al hotel italia

Labirinti di volti il nuovo lavoro dell’artista Simone Mereu Labirinti di volti è il nome del nuovo lavoro …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: