Alexa Unica Radio
Foto associazione Per Piccoli Passi 2

Sabato a Nuoro e lunedì ad Arzachena il convegno sulla disprassia

Ciclo di convegni “La disprassia oculare e di sguardo” l’8 ottobre, Nuoro e 10 ottobre, Arzachena (SS).

Ha preso il via la campagna di sensibilizzazione sulla disprassia patrocinata dalla Regione Sardegna, prossimi appuntamenti sabato a Nuoro e lunedì ad Arzachena. La disprassia oculare e di sguardo è la difficoltà nel programmare e organizzare i movimenti volontari e sinergici dei due occhi con l’impossibilità a dirigere l’attenzione visiva sugli stimoli di interesse. E’ un disturbo dell’età evolutiva e ha riflessi sul movimento, la coordinazione e l’attenzione, le capacità cognitive, il linguaggio e il lavoro scolastico.

Per conoscere meglio la disprassia e capire come affrontarla, l’associazione “Per Piccoli Passi” Sardegna ha avviato una campagna di sensibilizzazione, patrocinata dalla Regione Sardegna, con la diffusione di materiale informativo e un ciclo di convegni “La disprassia oculare e di sguardo, nuove frontiere e metodologie innovative per valutazione, trattamento e potenziamento percettivo, cognitivo e motorio”.

Gli appuntamenti

Dopo i convegni a Tempio e Macomer, il convegno approda a Nuoro sabato 8 ottobre dalle 9 nell’Auditorium Giovanni Lilliu del Museo Etnografico Sardo in via Antonio Mereu 56. Dopo l’introduzione affidata a Mario Nieddu, assessore alla Sanità della Regione Sardegna, Monja Tait, psicologa e psicoterapeuta parlerà della disprassia e dei disturbi dell’età evolutiva. Mentre Simone Gori, professore associato di psicologia generale, interverrà sulle neuroscienze della visione.

Gli interventi, moderati dall’assessora al Benessere delle persone e della comunità Fausta Moroni, riprenderanno alle 15 con le relazioni di Andrea Cagno sul tema “L’occhio, la visione e l’apprendimento motorio”, ed Elena Spigno, presidente di “Per Piccoli Passi” Sardegna, che parlerà di “Esperienza associativa e potenziamento multisistemico”. Prossimo appuntamento ad Arzachena lunedì 10 ottobre alle 16.30 all’Auditorium Multidisciplinare di viale Dettori 1 con Elena Spigno e Andrea Cagno. La partecipazione agli eventi è gratuita ma si consiglia la prenotazione sul sito www.perpiccolipassi.it.

Associazione “Per Piccoli Passi” Sardegna

La campagna sulla disprassia oculare e di sguardo è curata dall’associazione “Per Piccoli Passi” Sardegna, nata nel 2015 con sede a Santa Teresa Gallura, per offrire un sostegno a genitori e famiglie sui disturbi nell’età evolutiva. L’associazione si è specializzata nella valutazione, trattamento, potenziamento e integrazione multisensoriale e multisistemica della disprassia oculare e di sguardo, un disturbo che può compromettere la comprensione delle informazioni, specialmente spaziali, rendendo complicata la percezione di linee, lettere, numeri, forme e traiettorie di oggetti. Ufficio stampa: Francesca Mulas (email [email protected])

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

04 Back stage DAllEst con amore

“Sa Domo ‘e molìnu” di Karim Galici

Get Widget “Sa Domo ‘e molìnu” di Karim Galici appuntamento a Meana Sardo è previsto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *