Alexa Unica Radio

Doppio appuntamento con Arrexinis il 9 ottobre

Arrexinis: alla scoperta del patrimonio culturale e archeologico di Quartucciu con visite guidate, racconti e immagini

Doppio appuntamento domenica 9 ottobre con Arrexinis alla scoperta del patrimonio culturale e archeologico di Quartucciu: alle 9.30 visita guidata dell’archeologa Patrizia Zuncheddu al Nuraghe Nanni Arrù; alle 18.30 alla DomusArt racconti e immagini dei tesori della Sardegna con i Custodi della Memoria Corrado Mascia e Fabrizio Meloni.

Doppio appuntamento in agenda, 9 ottobre, con Arrexinis, il programma di iniziative culturali e di spettacolo organizzato a Quartucciu dal Comune (Assessorato alla Cultura) con l’apporto logistico della cooperativa Forma e Poesia nel Jazz e la collaborazione della Proloco nell’ambito di Quartucciu – La città madre: un insieme di manifestazioni che mira a valorizzare e far conoscere il patrimonio artistico, culturale e archeologico della cittadina dell’area metropolitana di Cagliari e del suo territorio.

Visita guidata al Nuraghe Nanni Arrù

Dopo la densa mattinata di domenica scorsa alla Tomba dei Giganti in località Is Concias, un altro sito archeologico di rilievo è al centro del primo appuntamento della giornata: il Nuraghe Nanni Arrù che sorge in località Sant’Isidoro, a una quindicina di chilometri da Quartucciu. Alle 9.30 parte una visita guidata dall’archeologa Patrizia Zuncheddu al monumento, tra i nuraghi più importanti del Cagliaritano, dichiarato nel 2018 di particolare interesse archeologico dalla Commissione regionale per il patrimonio culturale della Sardegna.

Si resta in tema nel secondo appuntamento di domenica, in programma nel tardo pomeriggio a Quartucciu, alla DomusArt, il centro culturale comunale in via Neghelli: protagonisti i Custodi della Memoria, ovvero Corrado Mascia e Fabrizio Meloni, due appassionati di storia e archeologia, che girano in lungo e in largo la Sardegna alla scoperta o alla riscoperta delle innumerevoli bellezze dell’isola.

A partire dalle 18.30, accompagnati dagli interventi musicali di Martina Garau (voce) e Gianluca Tozzi (chitarra), racconteranno e mostreranno immagini di monumenti e siti come il nuraghe Alvu di Pozzomaggiore, la tomba dei giganti Su niu ‘e Su Crobu di Sant’Antioco, le incisioni rupestri di Sa Grutta ‘e Janas nel territorio di Baunei, il Santuario di Santa Vittoria a Serri, e molti altri ancora.

La partecipazione a entrambi gli appuntamenti è libera e gratuita, ma è consigliata la prenotazione.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

3463519 orig

La giornata del turista: visite guidate all’inedito sito nuragico di Pinn’e Maiolu, domenica 30 gennaio

Get Widget In occasione della 1^ Giornata del Turista di quest’anno, domenica 30 gennaio 2022, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *