Alexa Unica Radio
Giuseppe Dessi, premio letterario

Selezionati i finalisti del Premio letterario “Giuseppe Dessì”

Venerdì 3 settembre i finalisti saranno annunciati alla conferenza stampa di presentazione dell’evento

Venerdì 3 settembre conosceremo i nomi dei finalisti del trentaseiesimo Premio letterario “Giuseppe Dessì”. In particolare saranno annunciati nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento. Inoltre l’evento è in programma a Villacidro dal 20 al 26 settembre. Villacidro è la cittadina del Sud Sardegna dove lo scrittore aveva le sue radici e dove ha sede la Fondazione Dessì che promuove l’iniziativa con l’Amministrazione Comunale.

Il Premio si articola in due sezioni: narrativa e poesia. È aperto a opere in lingua italiana edite dopo il 31 gennaio 2020. Sono 321 le pubblicazioni presentate entro il termine del 15 giugno scorso: 197 per la narrativa e 124 per la poesia. Questo prevede la consueta partecipazione delle principali case editrici nazionali. Vagliate le opere, la giuria, presieduta da Anna Dolfi, ha selezionato i tre finalisti di ciascuna delle due sezioni. Gli altri giurati sono: Duilio Caocci, Giuseppe Langella, Giuseppe Lupo, Luigi Mascheroni, Gino Ruozzi, Stefano Salis, Gigliola Sulis e dal presidente della Fondazione Dessì, Paolo Lusci.

I compiti della giuria

Tra queste terne gli stessi giurati avranno il compito di eleggere i vincitori nella cerimonia conclusiva del trentaseiesimo Premio Dessì in programma sabato 25 settembre. In palio, anche quest’anno, cinquemila euro per i primi di ciascuna sezione e millecinquecento per gli altri finalisti. Nella stessa serata saranno assegnati anche gli altri due riconoscimenti abituali dell’iniziativa: il Premio Speciale della Giuria che la commissione assegna a un autore o a un’opera di vario genere letterario e il Premio Speciale della Fondazione di Sardegna riconosciuto a un personaggio del panorama culturale, artistico o musicale per l’attività svolta nell’annualità di riferimento. La cerimonia delle premiazioni sarà il momento culminante della consueta settimana culturale.

Concludendo la trentaseiesima edizione del Premio Dessì è organizzata dalla Fondazione Giuseppe Dessì e il Comune di Villacidro con il patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell’Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione, della Fondazione di Sardegna, del Ministero della Cultura e del Gal Linas Campidano.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

libro

Libro Le bocche inutili: Alberto Gaino lo presenta a Cagliari

12 giugno, 18.00, al Teatro Massimo la presentazione del libro di Alberto Gaino, Le bocche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *