Alexa Unica Radio
cortinametraggio ultima habanera
f4c84c4d14e98a4c9ad617a45851183a

Cinema: due premi per “L’ultima habanera” a Cortinametraggio

Doppio riconoscimento per “L’ultima habanera”. Il corto di Carlo Licheri vince il premio “Mymovies dalla parte del pubblico” a Cortinametraggio e si aggiudica anche il Premio Carpenè Malvolti alla Miglior Attrice Young assegnato da Teresa Razzauti a Enrica Mura per la sua interpretazione ex aequo con Petra Valentini per Estranei di Federico Mottica

Il festival Cortinametraggio diretto da Maddalena Mayneri, tra i più importanti in Italia dedicato ai corti cinematografici, è giunto alla sua 16/a edizione.

La vicenda di “L’ultima habanera” narrata dal regista e sceneggiatore nuorese si staglia sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale. All’interno di una radio cagliaritana in un rifugio antiaereo, le vicende sentimentali di Ciccio e Bruna, annunciatore e attrice radiofonica, creano scompiglio durante le regolari trasmissioni; proprio il giorno in cui è annunciata la fine del conflitto. Nel cast, oltre a Enrica Mura, Stefano Cancellu, Diego Pani, Giaime Mannias.

Tra le recensioni degli utenti arrivate su MYmovies, L’ultima habanera di Carlo Licheri vince perché: “Bellissimo e simpaticissimo, con un fascino vintage” e “Per il grande lavoro di recitazione e di organizzazione tecnica. Per la scelta di girare in unica sequenza e conseguente naturalezza e coerenza nella vicenda e nella continuità sonora”. Il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway sarà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children Onlus.

About Giulia D'Agostino

Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

R

Amore incompreso: adolescenti e società

Chiamami col tuo nome è un film del 2017 del regista Luca Guadagnino. Questo film …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *