Janas
traghetti tratta sardegna tirrenia
600x360 AKI

Traghetti: tratte Sardegna e Tremiti sino al 31 marzo

Salvi, per ora, i traghetti sulle tratte da e per la Sardegna e sulla Termoli-Tremiti. La Civitavecchia-Cagliari, la Napoli-Cagliari, Palermo-Cagliari e la Termoli-Tremiti, gestite da Tirrenia-Moby, proseguiranno sino al 31 marzo

La compagnia di navigazione ha prolungato le prenotazioni dei traghetti sino a quella data in maniera autonoma. Anche in assenza di una proroga ufficiale da parte del ministero dei Trasporti che ha già messo a bando i collegamenti. Le gare per le linee Civitavecchia-Cagliari e Termoli-Tremiti scadono il 20 aprile ; quella per la Napoli-Cagliari-Palermo il 29 dello stesso mese; mentre l’avviso per presentare le manifestazioni di interesse per la Civitavecchia-Olbia scade il 31 marzo. Infine il bando per la Genova-Porto Torres – prenotabile però sino al 21 ottobre – scade il 28 aprile.

I bandi per i collegamenti marittimi Civitavecchia-Cagliari e Termoli-Tremiti sono infatti in scadenza il 20 aprile e la “triangolazione” Napoli-Cagliari-Palermo il 29 dello stesso mese, mentre l’avviso per presentare le manifestazioni di interesse per la Civitavecchia-Olbia scade il 31 marzo. Ma quest’ultima tratta non è messa in discussione, tanto che Tirrenia-Moby ha reso disponibili le prenotazioni sino ad ottobre. Stesso discorso per la Genova-Porto Torres, prenotabile sino al 21 ottobre, mentre la gara per questo affidamento è in scadenza il 28 aprile.

Restano aperte la Genova Olbia, per ora solo merci ma in estate anche con le navi passeggeri, la Livorno-Olbia operata fuori convenzione da Moby, e la Piombino-Olbia, sempre fuori convenzione ed operativa solo d’estate, oltre alla Napoli-Palermo, prenotabile sino al 21 ottobre.

Resta però da definire cosa accadrà dopo, quando i traghetti potrebbero restare fermi in mancanza di una proroga ufficiale da parte del Ministero dei Trasporti, accusato più volte dai sindacati per “l’inaccettabile silenzio” sul futuro dei collegamenti e dei posti di lavoro. L’unico spiraglio arriva dalla compagnia di navigazione che fa trapelare l’intenzione di non lasciare il servizio scoperto né, tanto meno, i passeggeri a terra.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giulia D'Agostino

Giulia D'Agostino
Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

dottoresse

Oliena: solo 2 medici di base per 7mila abitanti, una situazione esplosiva

A Oliena sono solo due i medici di base su una popolazione di 7mila abitanti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *