Alexa Unica Radio
Covid

Covid: vaccinate finora 46mila persone in Italia

Covid: vaccinate fino ad adesso 46mila persone nel Paese italiano. Al top Trento e il Lazio, sotto 2% Sardegna, Abruzzo e Molise.

Sono 46.030 le persone vaccinate per il coronavirus in Italia, secondo l’ultimo dato disponibile sul portale online del commissario straordinario per l’emergenza, aggiornato alle 13.30. La percentuale più alta di dosi disponibili somministrate si registra nella Provincia autonoma di Trento (34,8%).

Seguono il Lazio (20,8% con 9526 su 45.805), la Provincia autonoma di Bolzano (17,3%) e il Friuli-Venezia Giulia (16,3%).
Sono sotto il 2% Abruzzo, Molise e Sardegna. La fascia di età più vaccinata è quella tra 50 e i 59 anni (13.194), seguita da 40-49 (10.579) e da 30-39 (8033).

La fase 1 della vaccinazione, che ha preso ufficialmente il via tra il 30 e il 31 dicembre a seconda delle regioni, interessa operatori sanitari e sociosanitari (al momento sono 40.499 i vaccinati), personale non sanitario (2193) e gli ospiti delle Rsa (3338).

Il vaccino migliorerà la situazione? Riusciremo a riprenderci? 
Di certo rappresenta una speranza e la vaccinazione è un momento simbolico. Queste pagine di sofferenza verranno scritte nella storia. Attraverso la storia sarà tutto conservato nella memoria. Perché studiare la storia ci permette di andare avanti nel presente. 

https://www.ansa.it/

About Francesca Pinna

Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

vaccino

Sensore portatile: Cnr ‘adattabile a Covid’

Get Widget Un biosensore portatile, veloce e di alta sensibilità, in grado di rilevare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.